BioTime annuncia una sovvenzione di 1,9 milioni di dollari statunitensi per l’ulteriore sviluppo di OpRegen® per il trattamento della degenerazione maculare secca

ALAMEDA, California--()--BioTime, Inc. (NYSE American: BTX), una società impegnata nello sviluppo clinico di biotecnologie per il trattamento di malattie degenerative, ha ottenuto un’altra sovvenzione per il 2018 d’importo massimo pari a 6,9 milioni di nuovi shekel israeliani (approssimativamente 1,9 milioni di dollari statunitensi) dall’Autorità per l’innovazione dello Stato d’Israele (Israel Innovation Authority, IIA). Tale sovvenzione è destinata all’ulteriore sviluppo di OpRegen® e ad oggi l’IIA ha elargito delle sovvenzioni annuali ammontanti complessivamente a più di 13 milioni di dollari statunitensi.

OpRegen® è attualmente valutato nell’ambito di uno studio clinico di Fase I/IIa che nel marzo del 2018 ha ottenuto l’autorizzazione del Comitato preposto al monitoraggio dei dati e della sicurezza (Data and Safety Monitoring Board, DSMB) per l’avvio delle iscrizioni della coorte 4.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

BioTime
David Nakasone, 510-871-4188
dnakasone@biotimeinc.com

Contacts

BioTime
David Nakasone, 510-871-4188
dnakasone@biotimeinc.com