SIA ACQUISISCE DA FIRST DATA LE ATTIVITÀ DI PROCESSING DELLA MONETICA NELL’EUROPA CENTRO E SUD-ORIENTALE

MILANO & NEW YORK--()--SIA, società hi-tech europea leader nel settore dei servizi e delle infrastrutture di pagamento, e First Data Corporation (NYSE: FDC), leader globale nelle tecnologie per il business, hanno firmato un accordo per l’acquisto delle attività di First Data in alcuni paesi dell’Europa centro e sud-orientale per 375 milioni di euro.

Nel 2017, queste attività hanno portato a First Data ricavi complessivi per circa 100 milioni di euro.

L’acquisizione da parte di SIA riguarda i servizi di processing e produzione carte, call center e back-office relativi a 13,3 milioni di carte di pagamento, 1,4 miliardi di transazioni nonché la gestione di più di 300.000 terminali POS e 6.500 ATM, principalmente in 7 paesi: Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Serbia e Slovacchia.

Grazie a questo accordo, SIA diventerà un attore di primo piano nel processing e nei servizi nell’Area. L’accordo comporterà anche il trasferimento di circa 1.400 dipendenti da First Data a SIA.

“Questa acquisizione è in linea con la nostra strategia di diventare la piattaforma europea indipendente dei pagamenti digitali. Con questo accordo, SIA rafforza ulteriormente la propria posizione nel mercato internazionale degli e-payments, incrementando le proprie quote di mercato in paesi con elevati tassi di crescita nella monetica”, ha affermato Massimo Arrighetti, Amministratore Delegato di SIA.

“Grazie all’accordo con First Data il Gruppo SIA prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, affermando la sua leadership a livello europeo in un settore, come quello dei pagamenti elettronici, in continuo consolidamento”, ha commentato Nicola Cordone, Deputy Ceo, Senior Vice President Global Business Solutions di SIA. “In particolare nell’Europa centro e sud-orientale diventeremo il provider tecnologico di riferimento in un mercato che nel prossimo triennio aumenterà le transazioni di pagamento di oltre l’11% l’anno, quasi il doppio rispetto alla crescita europea del 6%. Grazie all’acquisizione i ricavi di SIA, su base pro-forma 2017, aumenteranno di circa il 18% con una importante crescita del fatturato extra-Italia che passerà dal 20% al 33% sul totale”.

Il closing dell’operazione è atteso nel terzo trimestre 2018, una volta ottenute le consuete autorizzazioni.

Contacts

SIA
Filippo Fantasia - Valentina Piana
Tel. +39 02.6084.2833/2334
pressoffice@sia.eu

Contacts

SIA
Filippo Fantasia - Valentina Piana
Tel. +39 02.6084.2833/2334
pressoffice@sia.eu