La centrale nucleare Westinghouse AP1000® potrà caricare il combustibile

Una pietra miliare per la tecnologia Westinghouse

SANMEN, Cina--()--Westinghouse Electric Company, China State Nuclear Power Technology Corporation (SNPTC) e CNNC Sanmen Nuclear Power Company Limited (SMNPC) hanno annunciato oggi che la prima unità al mondo della centrale nucleare AP1000 di Sanmen, nella provincia di Zhejiang, Cina, ha ricevuto l’autorizzazione a caricare il combustibile dalla National Nuclear Safety Administration (NNSA) cinese e ha iniziato le operazioni in tal senso.

Oggi abbiamo raggiunto una straordinaria pietra miliare per Westinghouse e la tecnologia della centrale AP1000”, ha dichiarato José Emeterio Gutiérrez, presidente e amministratore delegato di Westinghouse. “Si tratta della successiva fase importante nella consegna della prima centrale AP1000 al mondo al nostro cliente, che dimostra a tutto il mondo i vantaggi della nostra tecnologia avanzata di sicurezza passiva.”

L’unità 1 di Sanmen ha superato tutte le necessarie verifiche funzionali nonché i controlli normativi delle autorità cinesi oltre a quelli tecnici e di sicurezza. Il processo di caricamento del combustibile sarà seguito dalla criticalità iniziale, dalla sincronizzazione iniziale con la rete elettrica e da prove di aumento graduale della potenza, con gli adeguati margini di sicurezza, fino al completamento senza problemi e in sicurezza di tutte le verifiche al 100% della potenza.

Questa tappa fondamentale segna l’inizio del programma di messa in servizio finale per l’unità 1 di Sanmen”, ha spiegato David Durham, Vicepresidente senior New Projects Business di Westinghouse. “Sono sicuro che i nostri team continueranno a operare ai massimi livelli – sia a Sanmen che sui progetti di Haiyang e Vogtle nonché nell’assicurare assistenza continua al parco operativo in tutto il mondo.”

Gavin Liu, presidente per la regione Asia, ha così commentato sulla partnership stretta da Westinghouse con il governo e fornitori cinesi, che hanno dato un contributo fondamentale alla produzione di energia pulita: “Westinghouse è fiera di essere un partner nel programma di produzione di energia nucleare della Cina, proiettato al futuro, un programma che assicurerà energia elettrica non inquinante per l’economia cinese. Attraverso trasferimenti di tecnologia, localizzazione e sviluppo di infrastrutture, Westinghouse continua a collaborare con i nostri partner in Cina e sostiene lo sviluppo del settore dell’energia nucleare in questo Paese.”

Nel 2007, Westinghouse ha vinto la licitazione bandita dalla Cina per la realizzazione dei progetti di energia nucleare della generazione III+, impegnandosi così a costruire due unità di reattori AP1000 a Sanmen, nella provincia di Zhejiang, e due unità a Haiyang, nella provincia di Shandong. L’azienda ha due ulteriori unità attualmente in fase di costruzione nella centrale elettrica di Vogtle presso Waynesboro, Georgia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Westinghouse Electric Company
Sarah Cassella, +1 412-374-4744
Responsabile comunicazioni esterne
E-mail: cassels@westinghouse.com

Contacts

Westinghouse Electric Company
Sarah Cassella, +1 412-374-4744
Responsabile comunicazioni esterne
E-mail: cassels@westinghouse.com