Gli aeromobili della serie Predator superano il traguardo di cinque milioni di ore di volo

GA-ASI stabilisce un primato nel settore degli aeromobili a pilotaggio remoto (Remotely Piloted Aircraft, RPA) con l’aiuto di clienti in tutto il mondo

“Five million flight hours is a testament to the reliability of our RPA systems that are designed, built, and maintained by a dedicated group of skilled and innovative professionals for operations around the world,” said Linden Blue, CEO, GA-ASI. (Photo: Business Wire)

SAN DIEGO--()--General Atomics Aeronautical Systems, Inc. (GA-ASI) ha annunciato oggi che i suoi aeromobili a pilotaggio remoto (RPA) della serie Predator®, che comprende le linee Predator, Predator B, Gray Eagle e Avenger®, hanno raggiunto un traguardo inedito a livello settoriale: cinque milioni di ore di volo. Tale traguardo è stato raggiunto il 4 aprile con 360.311 missioni completate complessivamente, di cui più del 90 per cento era costituito da missioni di combattimento.

“Le cinque milioni di ore di volo dimostrano l’affidabilità dei nostri sistemi RPA che sono progettati, costruiti e mantenuti da un gruppo di professionisti specializzati, innovativi e altamente competenti, responsabili per operazioni in tutto il mondo”, ha affermato Linden Blue, direttore generale di GA-ASI.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

General Atomics Aeronautical Systems, Inc.
Melissa Haynes
+1 (858) 524-8108
ASI-MediaRelations@ga-asi.com

Contacts

General Atomics Aeronautical Systems, Inc.
Melissa Haynes
+1 (858) 524-8108
ASI-MediaRelations@ga-asi.com