Battea Class Action Services, LLC avverte gli investitori Petrobras: è tempo di agire

STAMFORD, Conn.--()--Accordo per gli Stati Uniti da 3 miliardi di dollari: nel mese di gennaio 2018 Petrobras ha annunciato, in relazione alle perdite subite dagli investitori a seguito dello scandalo delle mazzette Lava Jato, di aver patteggiato il pagamento di 3 miliardi di dollari USA agli investitori che avevano acquistato azioni ordinarie o ADS (American Depository Shares) privilegiate e determinati titoli negli Stati Uniti. La Corte ha approvato in via preliminare la proposta di accordo; la data ultima per presentare relativa istanza negli Stati Uniti è fissata per il 9 giugno 2018.

Contenzioso internazionale e proposta di accordo nei Paesi Bassi: nel quadro di un'iniziativa distinta, nei Paesi Bassi continuano le attività per il contenzioso da parte della Stichting Petrobras Compensation Foundation contro Petrobras per conto di investitori che hanno subito perdite per miliardi di dollari legate alle azioni ordinarie Petrobras (PETR3) e alle azioni privilegiate Petrobras (PETR4), quotate alla Borsa valori di San Paolo BM&F Bovespa, oltre che alle obbligazioni Petrobras vendute al di fuori degli Stati Uniti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Domande dei media e degli investitori:
Battea – Class Action Services, LLC
Kevin Doyle, +44 207 099 8798
doyle@battea.com

Contacts

Domande dei media e degli investitori:
Battea – Class Action Services, LLC
Kevin Doyle, +44 207 099 8798
doyle@battea.com