Confermato il piano di riorganizzazione di Westinghouse

CRANBERRY TOWNSHIP, Pa.--()--Westinghouse Electric Company oggi ha ottenuto l'approvazione dalla Corte fallimentare statunitense per il Distretto del Sud di New York (la Corte) del piano di riorganizzazione dell'azienda (il Piano).

L'approvazione del Piano da parte della Corte costituisce una notevole pietra miliare nella ristrutturazione strategica della società, che comporta la già annunciata cessione della stessa a Brookfield Business Partners L.P. (NYSE:BBU) (TSX:BBU.UN). La chiusura della vendita è prevista per il terzo trimestre del 2018, soggetta alle consuete condizioni di chiusura, che comprendono, fra le altre cose, le autorizzazioni normative.

Il Piano è stato sostenuto all'unanimità dai creditori di Westinghouse.

“La conferma del nostro piano di riorganizzazione è una delle fasi finali nel completamento della nostra ristrutturazione strategica”, ha spiegato José Emeterio Gutiérrez, presidente e direttore generale di Westinghouse.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Westinghouse Electric Company
Courtney Boone, +1 724-816-9408
Vice Presidente, Comunicazioni globali
Email: booneca@westinghouse.com

Contacts

Westinghouse Electric Company
Courtney Boone, +1 724-816-9408
Vice Presidente, Comunicazioni globali
Email: booneca@westinghouse.com