“AutoAir” svilupperà un banco di prova 5G di celle compatte per veicoli autonomi e connessi (CAV, Connected and Autonomous Vehicles)

La soluzione di AutoAir è applicabile direttamente ad applicazioni 5G per corridoi di trasporto e hotspot urbani

LONDRA--()--Airspan Networks è lieta di annunciare il suo ruolo principale nel consorzio “AutoAir”, una soluzione per celle compatte basata su un host neutrale per le reti di trasporto nel Regno Unito. AutoAir è un ambizioso progetto che accelererà lo sviluppo e l’implementazione di due tecnologie chiave nel Regno Unito: 5G e CAV.

Il progetto AutoAir (1) riunisce un gran numero di importanti player nello sviluppo della tecnologia 5G e il 5G Innovation Centre (5GIC) presso la Surrey University che conduce ricerche pionieristiche in questo campo. Il consorzio impegnato nel progetto consiste, oltre al 5GIC, di Dense Air Limited, McLaren Applied Technologies, Blu Wireless Technology Limited, Quortus Limited, Millbrook, Real Wireless, ARM, Cobham Wireless e Celestia Technologies.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Airspan Networks
Paul Wakefield
01895 467100
mediarelations@airspan.com

Contacts

Airspan Networks
Paul Wakefield
01895 467100
mediarelations@airspan.com