DXC Technology presenta DXC Bionix™ per la fornitura scalabile di servizi IT automatizzati

L'automazione intelligente avanzata promette di reinventare l'offerta di servizi IT a livello globale e di velocizzare le trasformazioni digitali per i clienti

Il nuovo modello operativo industrializzato basato su capacità analitiche e IA, progettazione di processi lean e caratteristiche leader di automazione crea un approccio completo e a performance elevate per la distribuzione di servizi IT

TYSONS, Va.--()--DXC Technology (NYSE: DXC), azienda indipendente di servizi IT end-to-end leader mondiale, ha oggi presentato DXC Bionix™, un nuovo modello per la distribuzione di servizi di generazione digitale che dispone delle potenzialità per un approccio completo all'automazione intelligente e scalabile in base alle esigenze delle principali aziende internazionali.

DXC Bionix utilizza capacità analitiche e di intelligenza artificiale, processi lean e funzionalità leader di automazione per generare maggiori informazioni, velocità ed efficienza nell'ecosistema di distribuzione globale dell'azienda. DXC sta potenziando DXC Bionix per rispondere alla domanda, da parte dei clienti, di performance IT superiori e all'esigenza di trasformare ambienti e processi IT tradizionali verso il digitale.

Nell'ambito delle attività globali di distribuzione di DXC, i miglioramenti delle performance ottenuti con DXC Bionix sono stati eccellenti:

  • Riduzione dal 50% all'80% del tempo dedicato alle attività;
  • Contrazione del 25% dei costi di test, del 50% dei difetti, del 60% dei tempi di testing;
  • Calo del tempo medio di implementazione delle applicazioni, da 180 a 15 minuti;
  • Taglio del 65% sui tempi di transazione dei processi aziendali con la Robotic Process Automation (RPA) assistita;
  • 71% degli incidenti risolti o diagnosticati automaticamente, senza intervento umano; e infine
  • Eliminazione dell'82% dei problemi tramite filtri basati su regole e correlazione degli allarmi.

"L'innovazione tecnologica e l'automazione intelligente stanno modificando velocemente il segmento dei servizi IT, e i clienti vogliono migliorare al massimo performance e risultati aziendali a seguito di investimenti nella tecnologia", ha dichiarato Stephen Hilton, vicepresidente esecutivo della divisione Global Delivery di DXC Technology. "Incorporando l'ingegneria gestionale intelligente nei nostri processi di distribuzione riusciamo a lavorare in modo estremamente dinamico, ripetibile e scalabile, per offrire ai clienti soluzioni eccezionali e trasformative".

DXC Bionix utilizza la raccolta e l'analisi dei dati in tempo reale per misurare costantemente le performance e migliorarle, aiutando le aziende, e in ultima analisi i propri clienti, a prendere decisioni più informate, a eliminare gli sprechi e a ottenere risultati più prevedibili.

"Stiamo anche dando più potere ai nostri collaboratori investendo sulle persone, guidando un cambiamento culturale e innalzando le competenze, per garantire che DXC disponga dei talenti della generazione digitale adatti a rispondere in modo ottimale alle esigenze attuali e future dei clienti", ha osservato Hilton. "DXC Bionix consente alla nostra azienda, ai partner e ai clienti di lavorare in modo più intelligente, rapido ed efficiente, e di ottenere così nuovi livelli di qualità e performance".

Combinazione di analisi e IA, processi lean e automazione intelligente

DXC Bionix presenta una visione completa e ad alta definizione dell'ambiente operativo di distribuzione dei servizi IT, per generare un apprendimento più approfondito e informazioni più utili. Ne deriva un numero inferiore di interruzioni dell'attività, di errori umani e di rischi operativi, oltre che dei costi. E consentendo il trattamento completamente automatizzato, DXC Bionix si rivela un motore di distribuzione intelligente, rapido, performante e sicuro che migliora prestazioni e agilità in tutta l'azienda.

Sono 3 gli elementi fondamentali su cui si basa DXC Bionix:

  • Analitica e IA per l'acquisizione in tempo reale di nuovi dati sull'attività e sulle operazioni , tra cui data mining, apprendimento automatico e intelligence predittiva, per identificare e affrontare in modo proattivo le opportunità di riduzione dei costi e di generazione di innovazione;
  • Processi lean per eliminare le inefficienze, migliorare continuamente la distribuzione di soluzioni, ottimizzare i flussi di lavoro e le performance dei team per ottenere miglior qualità, omogeneità e risultati; e
  • Capacità eccellenti di automazione, grazie allo sfruttamento delle eccellenti tecnologie della rete di partner di DXC combinate con l'innovazione che caratterizza l'azienda, al fine di automatizzare compiti, processi e flussi di lavoro e di migliorare tempi di risposta, accuratezza e standardizzazione.

"Il prossimo decennio vedrà l'adozione di massa dell'intelligenza artificiale, dell'apprendimento automatico e della robotica per i servizi IT, con la conseguente riduzione dei costi unitari di implementazione, ma a costo di una maggior complessità", ha aggiunto Hilton.

"Il vantaggio competitivo dell'innovazione sarà concretizzato solo dalle aziende in grado di semplificare e gestire questo end-to-end dinamico su larga scala e come servizio. DXC Bionix e le sue piattaforme di base, fornendo un vantaggio competitivo all'azienda e ai suoi clienti e partner, sono lo strumento che consentirà a DXC di essere in prima linea in questo cambiamento".

"Una riduzione del 70% negli incidenti di backend grazie alle analisi predittive, dal mio punto di vista, rappresenta un risultato eccezionale", ha dichiarato Damian Bunyan, amministratore delegato di Uniper. "E questo è supportato da un'automazione di quasi il 20% del restante carico di lavoro. Tutto questo si inserisce direttamente nel proprio caso aziendale, il che rappresenta un fattore importante, e fornisce un'apprezzata stabilità alle business unit. Per il nostro parco energetico questa manutenzione predittiva è davvero un sogno!".

Platform DXC e l'automazione agile dei processi

Alla base di DXC Bionix vi è Platform DXC, la piattaforma di distribuzione della generazione digitale dell'azienda, una base importante per la fornitura dei futuri servizi, come applicazioni, servizi per i processi aziendali, cloud, analisi dei dati, sicurezza e soluzioni per la mobilità e il lavoro. Platform DXC permette a DXC di creare e fornire velocemente offerte e soluzioni scalabili e ripetibili progettate dai partner, che aiutano a guidare le trasformazioni digitali dei clienti.

Annunciata di recente, la Agile Process Automation (APA) di DXC è una nuova piattaforma digitale e una soluzione con il supporto di DXC Bionix che migliora i processi aziendali grazie alla combinazione di cloud e automazione robotica dei processi (RPA) con l'intelligenza artificiale (IA) integrata.

"La maggior parte delle organizzazioni di utenti finali non prevede investimenti per la trasformazione digitale, quindi DXC Bionix rappresenta una soluzione positiva perché aiuterà DXC a identificare i casi in cui è possibile stornare capitali dalle operazioni IT esistenti per investirli nelle trasformazioni digitali dei propri clienti", è stato il commento di Gard Little, vicepresidente della divisione Global Services Markets and Trends di IDC.

Per ulteriori informazioni su DXC Bionix e per accedere a un video con Steve Hilton visitare il sito www.dxcbionix.com.

Informazioni su DXC Technology

DXC Technology (NYSE: DXC), azienda indipendente di riferimento nel mondo per i servizi IT end-to-end, aiuta i clienti a sfruttare tutta la potenza dell'innovazione e a cavalcare il cambiamento. Creata dalla fusione tra CSC e la business unit Enterprise Services di Hewlett Packard Enterprise, DXC Technology serve quasi 6.000 clienti del settore pubblico e privato in 70 paesi. L'indipendenza tecnologica dell'azienda, i talenti globali di cui si avvale e la vasta rete di partner si combinano per offrire potenti servizi e soluzioni IT di prossima generazione. DXC Technology è riconosciuta come uno dei migliori cittadini d'impresa a livello globale. Per maggiori informazioni visitare il sito www.dxc.technology.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

DXC Technology
Richard Adamonis, referente per i media
+1-862-228-3481
radamonis@dxc.com
oppure
Donna Jenks, referente per i media
+1-630-306-9989
donna.jenks@dxc.com
oppure
Jonathan Ford, rapporti con gli investitori
+1-703-245-9700
jonathan.ford@dxc.com

Contacts

DXC Technology
Richard Adamonis, referente per i media
+1-862-228-3481
radamonis@dxc.com
oppure
Donna Jenks, referente per i media
+1-630-306-9989
donna.jenks@dxc.com
oppure
Jonathan Ford, rapporti con gli investitori
+1-703-245-9700
jonathan.ford@dxc.com