Il Presidente Clinton si rivolge ai leader del settore sanitario nel suo discorso conclusivo al Vertice mondiale sulla sicurezza dei pazienti, la scienza e la tecnologia

Il Segretario della Sanità del Regno Unito e il Vicepresidente del Parrish Medical Center vengono premiati per gli aiuti umanitari per le loro iniziative recenti volte ad accrescere la sicurezza dei pazienti

President Bill Clinton sat down for a question and answer session with Joe Kiani on Day Two of the 6th Annual World Patient Safety, Science & Technology Summit, Co-Convened by European Society of Anaesthesiology. (Photo: Business Wire)

LONDRA--()--Come cambierebbe il sistema sanitario il Presidente statunitense Clinton se fosse il Presidente degli Stati Uniti oggi? Questa è una delle numerose domande che hanno trovato risposta durante il discorso tenuto dal 42mo Presidente degli Stati Uniti rivolto ai leader del settore sanitario alla sesta edizione del Vertice mondiale sulla sicurezza dei pazienti, la scienza e la tecnologia organizzato dalla Società europea di anestesiologia (European Society of Anaesthesiology, ESA). L'accattivante discorso tenuto dal Presidente Clinton e i premi speciali per gli aiuti umanitari conferiti a Jeremy Hunt, Segretario della Sanità del Regno Unito, e a Edwin Loftin, Vicepresidente della divisione servizi infermieristici presso il Parrish Medical Center, sono da annoverarsi tra gli eventi salienti tenuti il secondo giorno del Vertice mondiale sulla sicurezza dei pazienti, la scienza e la tecnologia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Fondazione del Movimento per la sicurezza dei pazienti
Tanya Lyon, (949) 351-2858
tanya.lyon@patientsafetymovement.org

Contacts

Fondazione del Movimento per la sicurezza dei pazienti
Tanya Lyon, (949) 351-2858
tanya.lyon@patientsafetymovement.org