Westinghouse rescinderà come pianificato il contratto di acquisto stipulato con CB&I

PITTSBURGH--()--Oggi la “corte d’equità” Delaware Court of Chancery ha deliberato in favore di Westinghouse Electric Company e ha rigettato l’istanza di Chicago Bridge & Iron Company N.V. (CB&I) in relazione al processo di riconciliazione successivo alla chiusura. In seguito a questa decisione, le parti ora procederanno in conformità al contratto di acquisto fra esse stabilito e rivolgendosi a una società di revisione indipendente.

“Siamo lieti che il giudice abbia determinato l’infondatezza dell’azione legale e che le parti debbano rispettare il processo di risoluzione concordato”, ha dichiarato José Emeterio Gutiérrez, Presidente e Amministratore delegato a interim di Westinghouse.

A ottobre 2015, Westinghouse aveva stipulato un contratto di acquisto con Chicago Bridge & Iron Company N. V.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Westinghouse Electric Company
Courtney Boone, +1-412-374-2707
Vice President, Global Communications
booneca@westinghouse.com

Contacts

Westinghouse Electric Company
Courtney Boone, +1-412-374-2707
Vice President, Global Communications
booneca@westinghouse.com