Il settore della telefonia mobile sostiene la specifica Embedded SIM di GSMA per approfittare delle opportunità offerte dall'Internet delle cose, che vale 1.100 miliardi di dollari USA

Indosat, Tele2 e Telefónica | Vivo sono gli ultimi operatori a presentare soluzioni commerciali; il 75% delle connessioni M2M mondiali si basa sulla specifica Embedded SIM di GSMA

LONDRA--()--GSMA ha oggi annunciato che Indosat, Tele2 e Telefónica | Vivo sono gli ultimi operatori mobili a lanciare soluzioni commerciali basate sulla specifica Embedded SIM di GSMA per il provisioning wireless remoto di dispositivi machine-to-machine (M2M) come i contatori intelligenti o le auto connesse. La specifica Embedded SIM è ora supportata da 23 operatori del settore mobile, inclusi i soci della Global M2M Association (GMA) e della M2M World Alliance, e 11 operatori in tutto il mondo hanno lanciato soluzioni commerciali.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Media:
Per GSMA
Charlie Meredith-Hardy
+44 7917 298428
CMeredith-Hardy@webershandwick.com
Ufficio stampa GSMA
pressoffice@gsma.com

Contacts

Media:
Per GSMA
Charlie Meredith-Hardy
+44 7917 298428
CMeredith-Hardy@webershandwick.com
Ufficio stampa GSMA
pressoffice@gsma.com