Industrial Internet Consortium pubblica Reference Architecture

Il documento offre un linguaggio comune per consentire uno sviluppo più veloce dell’Internet delle cose in ambito industriale e la preparazione di un piano per lo sviluppo di vari standard

BERLINO--()--L’Industrial Internet Consortium® (IIC) annuncia l’immediata pubblicazione di Industrial Internet Reference Architecture, un documento che offre un linguaggio comune per gli elementi di sistemi Internet industriali e le relazioni fra di loro esistenti. Questo linguaggio aiuterà gli sviluppatori a decidere di quali elementi hanno bisogno per i loro sistemi, consentendo un’erogazione più veloce delle implementazioni. L’annuncio è stato fatto oggi nel corso dell’Industrial Internet Berlin Forum.

“Affinché l’Internet delle cose raggiunga la base di installazione prevista di 50 miliardi di oggetti entro il 2020, gli sviluppatori devono essere in grado di collegare e dimensionare i sistemi velocemente”, ha affermato il Dr. Shi-Wan Lin, copresidente dell’Industrial Internet Consortium Technology Working Group e ingegnere principale presso lo Strategy and Technology Office, Internet of Things Group, Intel.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Industrial Internet Consortium
Julie Pike, +1-781-444-0404
pike@iiconsortium.org

Contacts

Industrial Internet Consortium
Julie Pike, +1-781-444-0404
pike@iiconsortium.org