Opsona Therapeutics Ltd. dà il via alla Parte B dello Studio di fase II di blocco del recettore 2 toll-like nei destinatari di trapianto renale da donatore a criteri estesi a rischio elevato di disfunzione da graft precoce

DUBLINO--()--Opsona Therapeutics Ltd (‘Opsona’), l'azienda di sviluppo di farmaci a immunità innata concentrata su nuovi approcci terapeutici per trattare le malattie infiammatorie autoimmuni e l'oncologia, ha annunciato oggi la continuazione del proprio studio sul trapianto renale in doppio cieco con l'inizio della Parte B del suo studio clinico adattativo di fase II nei destinatari di trapianto renale da donatori a criteri estesi (ECD) a rischio elevato di disfunzione precoce del graft con il proprio principale farmaco candidato OPN-305.

Sulla base del completamento di Parte A di questo studio in doppio cieco, OPN-305 è stato ben tollerato e considerato sicuro dal consiglio di monitoraggio dei dati e della sicurezza attraverso tutti i gruppi di dosi, senza evidenza di maggiore rischio di infezione in questi pazienti ad elevata soppressione immunitaria.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Opsona Therapeutics
Mary Reilly (VP Pharmaceutical Development and Operations)
e-mail: MReilly@opsona.com
oppure
Martin Welschof (CEO)
telefono: + 353 16770223
e-mail: mwelschof@opsona.com

Contacts

Opsona Therapeutics
Mary Reilly (VP Pharmaceutical Development and Operations)
e-mail: MReilly@opsona.com
oppure
Martin Welschof (CEO)
telefono: + 353 16770223
e-mail: mwelschof@opsona.com