I produttori annunciano un calo del 20% nelle entrate a causa di applicazioni con basse prestazioni

Il 50% dei produttori ha sofferto impreviste difficoltà nelle prestazioni di applicazioni essenziali negli ultimi 12 mesi, secondo un nuovo studio realizzato da Ipanema Technologies

Allineare la tecnologia informatica e gli obiettivi commerciali e implementare la virtualizzazione sono i principali punti dolenti della tecnologia per i leader del settore informatico

PARIGI--()--Un nuovo studio realizzato da Ipanema Technologies e Loudhouse rivela che i produttori stanno faticando a gestire sistemi informatici sempre più complessi, con l'83% delle aziende che segnala un incremento nella complessità informatica dovuto a un maggior numero di utenti e di sedi, nuove applicazioni e adozione di cloud computing. Su questo sfondo si staglia un preoccupante incremento di problemi nelle prestazioni informatiche, con un terzo di produttori che segnala che l'‘application downtime’ è in aumento, rispetto a solo un 20% delle aziende che ha visto una riduzione nei tempi morti delle applicazioni negli ultimi 12 mesi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Ipanema Technologies
Contatto per la stampa:
Béatrice Piquer-Durand, Tel. +33 (0)1 55 52 15 37
Vice-President Marketing
info@ipanematech.com

Contacts

Ipanema Technologies
Contatto per la stampa:
Béatrice Piquer-Durand, Tel. +33 (0)1 55 52 15 37
Vice-President Marketing
info@ipanematech.com