Il CHMP esprime un'opinione positiva su ZYTIGA di Janssen® per includere pazienti con tumore alla prostata in stadio ancora più precoce

Il CHMP raccomanda l'ampliamento dell'indicazione per includere il trattamento di uomini con diagnosi recente di carcinoma alla prostata ormone-sensibile metastatico ad alto rischio (mHSPC)

BEERSE, Belgio--()--Janssen-Cilag International NV (“Janssen”) ha annunciato oggi che il Comitato per i Medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha raccomandato l'ampliamento dell'attuale autorizzazione all'immissione sul mercato di ZYTIGA® (abiraterone acetate) più prednisone/prednisolone per includere uno stadio più precoce del carcinoma alla prostata rispetto alle indicazioni attuali. Se approvato dal Comitato Europeo, l'abiraterone acetato più prednisone/prednisolone in combinazione con la terapia di deprivazione androgenica (ADT) può essere utilizzato per il trattamento di uomini adulti con diagnosi recente di carcinoma alla prostata ormone-sensibile metastatico ad alto rischio (mHSPC).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Janssen
Informazioni per i media:
Natalie Buhl
Telefono: +353 85-744-6696
oppure
Relazioni con gli investitori:
Lesley Fishman
Telefono: +1 732-524-3922
oppure
Joseph J. Wolk
Telefono: +1 732-524-1142

Contacts

Janssen
Informazioni per i media:
Natalie Buhl
Telefono: +353 85-744-6696
oppure
Relazioni con gli investitori:
Lesley Fishman
Telefono: +1 732-524-3922
oppure
Joseph J. Wolk
Telefono: +1 732-524-1142