Malong Technologies è la prima azienda cinese IA a prendere la parola al G20 dei giovani imprenditori

Una novità assoluta targata Malong Technologies: un 'occhio intelligente', integrabile in qualsiasi azienda, che consente ai computer di riconoscere visivamente i prodotti con precisione, senza necessità di codici a barre.

SHENZHEN, Cina--()--Malong Technologies, fornitore internazionale di tecnologie di riconoscimento dei prodotti, è oggi intervenuto al G20 dei giovani imprenditori di Berlino illustrando la rivoluzionaria piattaforma di intelligenza artificiale proprietaria dell'azienda.

Matthew Scott, direttore tecnico della pluripremiata startup, ha spiegato come è nato ProductAI®, il servizio basato su cloud che permette a imprese e sviluppatori di sfruttare i vantaggi dell'intelligenza artificiale (AI) di alto livello per il riconoscimento visivo dei prodotti.

Malong Technologies ha creato un 'occhio intelligente' a performance elevate che dota le macchina di una visione di tipo umano per la percezione degli oggetti, persino in caso di articoli non rigidi, come tessuti e abbigliamento. Si tratta di un risultato assolutamente rivoluzionario perché, per un riconoscimento accurato, in precedenza i computer richiedevano l'utilizzo dei codici a barre.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per Malong Technologies
Sarah Chidgey
0117 942 1997
sarah@makehoney.com

Contacts

Per Malong Technologies
Sarah Chidgey
0117 942 1997
sarah@makehoney.com