Zendesk aderisce ai massimi standard sulla protezione dei dati con l’approvazione BCR europea

Zendesk diventa la seconda azienda in assoluto a ottenere l’approvazione delle norme vincolanti d’impresa (Binding Corporate Rules, BCR) tramite il Garante della protezione dei dati (Data Protection Commissioner, DPC) irlandese

LONDRA--()--Zendesk, Inc. (NYSE: ZEN), fornitore di spicco di software per il miglioramento dei rapporti con la clientela, ha annunciato oggi di avere completato il processo di approvazione dell’Unione Europea presso il DPC irlandese (revisione paritaria sia dell’Ufficio del Garante delle informazioni [Information Commissioner’s Office, ICO] britannico sia dell’Autorità per la protezione dei dati [Data Protection Authority, DPA] olandese) per le proprie norme vincolanti d’impresa (Binding Corporate Rules, BCR) per le attività di trattamento e controllo dei dati. Questa importante approvazione normativa convalida l’implementazione di Zendesk degli standard per la protezione dei dati personali più elevati in assoluto a livello globale, a tutela delle informazioni personali sia dei propri clienti sia dei dipendenti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Zendesk, Inc.
Andy Sommer, +44 7724419227
asommer@zendesk.com

Contacts

Zendesk, Inc.
Andy Sommer, +44 7724419227
asommer@zendesk.com