La relazione a cura di SailPoint misura le reazioni delle aziende all'ondata di violazioni della sicurezza e rivela che 3 imprese su 5 prevedono di subire una violazione della sicurezza nel 2017

La maggior parte dei rispondenti considera ora la gestione delle identità quale il percorso da seguire

Securing the Enterprise: Why Identity Matters (Graphic: Business Wire)

???pagination.previous??? ???pagination.next???

AUSTIN, Texas--()--SailPoint, leader quanto a soluzioni aziendali per la gestione delle identità, ha comunicato quest'oggi i risultati del suo nono sondaggio annuale Market Pulse, che ha esplorato come le imprese stanno cambiando il loro approccio alla sicurezza in un ambiente caratterizzato da minacce in continua evoluzione in cui gli annunci di accessi non autorizzati ai dati vengono rilasciati quasi quotidianamente, comprese violazioni di portata ineguagliata. L'edizione di quest'anno del sondaggio Market Pulse ha rilevato che per il 67 per cento dei rispondenti che hanno riferito di aver subito una violazione della sicurezza nel 2016 i danni materiali arrecati all'azienda corrispondono mediamente a 4 milioni di dollari.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

SailPoint
Jessica Sutera, 978-278-5411
Jessica.sutera@sailpoint.com

Contacts

SailPoint
Jessica Sutera, 978-278-5411
Jessica.sutera@sailpoint.com