L'esercito australiano si affida alla telecamera di rilevazione gas Second Sight® MS di Bertin

Versatilità e flessibilità d'uso sono i punti di forza critici dell'apparecchiatura targata Bertin per la rilevazione delle minacce chimiche

Bertin’s Second Sight®MS standoff gas-detection camera (Photo: Bertin)

???pagination.previous??? ???pagination.next???

PARIGI--()--Bertin Technologies, una sussidiaria di CNIM, annuncia che la sua soluzione di telerilevazione delle minacce chimiche Second Sight® MS di recente è stata scelta dall'Australian Defence Force (ADF) come dotazione per le truppe.

"La soluzione Second Sight® è formata da diversi moduli che offrono una flessibilità di utilizzo e versatilità senza paragoni, oltre a compattezza, implementabilità e operatività", è stato il commento di Romain Verollet, responsabile della gamma di prodotti Defence & Security.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per Bertin Technologies
Frédérique Vigezzi, +33 (0) 43-59-29-84
frederique.vigezzi@gootenberg.fr

Contacts

Per Bertin Technologies
Frédérique Vigezzi, +33 (0) 43-59-29-84
frederique.vigezzi@gootenberg.fr