Indagine annuale 2017 di Morrow Sodali sugli investitori istituzionali

La corporate governance ormai non è più limitata ai meeting annuali

LONDRA--()--Una migliore diffusione delle pratiche ambientali, sociali e di governance (ESG, Environmental, Social, and Governance), una maggior possibilità di entrare in contatto con gli amministratori, la divulgazione di una matrice di competenze del CdA e un solido processo di valutazione di quest'ultimo, oltre alla retribuzione basata sulle performance. Secondo i risultati dell'indagine annuale sugli investitori istituzionali di Morrow Sodali, sono queste alcune delle principali aree su cui si concentra l'interesse degli investitori istituzionali di tutto il mondo, in preparazione ai prossimi meeting annuali per il 2017 e ai temi su cui verteranno gli impegni a lungo termine.

Nel corso di due mesi, dal dicembre 2016 al gennaio 2017, Morrow Sodali ha condotto la consueta indagine annuale coinvolgendo importanti investitori a livello globale che gestiscono capitali per un totale di 24 trilioni di dollari USA, per il 78% asset e nel 22% dei casi fondi pensione, con una suddivisione geografica che copriva Regno Unito (50%), Stati Uniti (28%), Europa a esclusione del Regno Unito (18%) e Asia (4%).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Morrow Sodali
Velia Senatore
E‐mail: v.senatore@morrowsodali.com
Telefono: +44 (0) 20 71006451

Contacts

Morrow Sodali
Velia Senatore
E‐mail: v.senatore@morrowsodali.com
Telefono: +44 (0) 20 71006451