Cmed presenta il monitoraggio e l'eSource intelligenti alla conferenza annuale dell'ACDM

HORSHAM, Inghilterra--()--Cmed, un'innovativa CRO incentrata sulla tecnologia, presenterà "Risk-Based Monitoring, Remote Monitoring and eSource: The Unattainable Trilogy of Monitoring?" (Monitoraggio basato sui rischi, telemonitoraggio ed eSource: l'irraggiungibile trilogia del monitoraggio?) durante la conferenza annuale dell'ACDM che si svolgerà a Bruxelles martedì 14 marzo 2017.

Stephanie Langouet, vicepresidente della divisione Dati e analisi di Cmed, illustrerà l'implementazione pratica di strategie di monitoraggio più efficaci, dalla tradizionale verifica completa dei dati sorgente (SDV) al monitoraggio basato sul rischio (RBM), oltre al telemonitoraggio incrementato, valutandone l'impatto sulle attività di monitoraggio in loco e di gestione dei dati clinici. Affronterà diversi temi, incluso il ruolo della gestione dati, elemento basilare dei controlli locali, e lo sviluppo di strumenti analitici, per poi spiegare i vantaggi dell'acquisizione diretta dei dati sorgente (eSource).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Cmed
Anna Forster
aforster@cmedresearch.com
+44(0)1403-755050

Contacts

Cmed
Anna Forster
aforster@cmedresearch.com
+44(0)1403-755050