Bureau Veritas presenta un metodo rivoluzionario per la verifica della sicurezza cibernetica e una soluzione di test per abbigliamento Smart Wear al Mobile World Congress

MILANO--()--Bureau Veritas, azienda leader nei servizi di test, ispezione/audit, consulenza e certificazione per lo smartworld, ha annunciato l'intenzione di presentare il suo nuovo e rivoluzionario metodo di verifica della cybersecurity in partnership con CEA Leti in occasione del Mobile World Congress, che si terrà a Barcellona, Spagna, a partire dal 27 febbraio. Il 1 marzo l’azienda, in collaborazione con 7layers, proporrà anche una nuova suite di soluzioni di test Smart Wear per prodotti quali tracker, cuffie VR e capi di abbigliamento. Inoltre, presso lo stand #1F50 in Hall 1, Bureau Veritas e 7layers ospiteranno dal 27 febbraio al 2 marzo diversi briefing basati sulla conoscenza aziendale che riguarderanno argomenti come case, trasporti e città smart.

Cyber Security – entro il 2020 più di un dispositivo connesso su due subirà un attacco alla sicurezza nel mondo

I cyber attacchi sono destinati a diventare sempre più aggressivi e complessi, in particolare nel settore dell'Internet of Things - ha commentato Philippe Sissoko, Direttore Tecnico presso LCIE di Bureau Veritas, - si stima che entro il 2020 verranno lanciati sul mercato circa 50 miliardi di “oggetti connessi” e oltre uno su due di questi dispositivi subirà un attacco alla sicurezza dell'Internet of Things. Da molti anni ormai CEA e Bureau Veritas collaborano con successo allo sviluppo di soluzioni innovative per il settore TIC (Testing, Inspection and Certification). Recentemente ci siamo concentrati sull'automazione dei processi di test in merito alla sicurezza informatica dei prodotti, attualmente ancora legati all'operatività manuale con tempi di completamento cha possono andare addirittura da molte settimane a mesi. Crediamo fermamente che la nostra soluzione rivoluzionerà il mercato dei test per la cybersecurity. Non solo i tempi si ridurranno a pochi giorni, ma anche la sicurezza si rafforzerà grazie alle interfacce wireless/cablate fondamentali per la sicurezza, alla digitalizzazione e all'enorme database di riferimento per i cyber attacchi che CEA gestisce e aggiorna continuamente.”

Abbinata alla presentazione di Bureau Veritas ci sarà anche quella del suo partner di ricerca, CEA-Leti, che introdurrà e mostrerà il proprio test automatico delle funzioni di sicurezza per l'interfaccia fisica di un prodotto (non solo il software) grazie alle sue innovative tecniche di scansione e fuzzing.

Bureau Veritas ritiene che i tempi di scansione e identificazione delle minacce e dei punti deboli si ridurranno significativamente, accelerando l’ingresso sul mercato e la commercializzazione dei più recenti dispositivi per Internet of Things. Il livello di protezione migliorerà grazie alla digitalizzazione degli attacchi simulati.

Bureau Veritas farà dimostrazioni al Mobile World Congress allo Stand #1F50 in Hall 1 nei seguenti orari:

  • Lunedì 27 febbraio 2017: 16 – 17
  • Martedì 28 febbraio 2017: 11 – 12
  • Mercoledì 1° marzo 2017: 16:30 – 17:30 (seguito da un rinfresco fino alle 19)
  • Giovedì 2 marzo 2017: 11 – 12

I visitatori del Mobile World Congress interessati potranno assistere alle presentazioni, nell'ambito dell'Industry Insight Series di Bureau Veritas, e i partecipanti riceveranno in omaggio una copia del white paper di CEA Tech, “Automated and Remote Security Fuzz Testing Tool for IoT Devices.” Oltre a ciò, coloro che parteciperanno alla sessione di mercoledì 1 marzo 2017 avranno la possibilità di discutere dei propri problemi di cybersecurity dei prodotti con gli specialisti di Bureau Veritas e CEA, sorseggiando un drink durante il rinfresco che avrà luogo presso lo stand dalle 15:30 alle 19.

Smart Wear – presentazione di soluzioni per testare Trackers, cuffie VR e capi di abbigliamento Smart Clothing

In collaborazione con 7layers, Bureau Veritas ha annunciato il lancio di nuove soluzioni di test Smart Wear per prodotti quali tracker, cuffie VR e capi di abbigliamento Smart Clothing mercoledì 1 marzo 2017 alle ore 10:30. Insieme alla presentazione di Bureau Veritas ci sarà anche quella di uno dei suoi partner strategici, AIQ Smart Clothing di Tex-Ray, che presenterà la sua linea di prodotti BioMan che completano in modo efficace il programma Smart Wear di Bureau Veritas.

Le aziende daranno a un numero limitato di visitatori del Mobile World Congress interessati la possibilità di assistere al lancio dei prodotti.

Quando due industrie mature si trovano a convergere, sono molte le sfide che i produttori di Smart Wear si trovano ad affrontare” – ha affermato Elizabeth Hausler, VP di Global Technical Services della divisione Consumer Products Services di Bureau Veritas nonché Direttore Tecnico del programma Smart Wear Solutions - “c'è bisogno di standard industriali per affrontare le preoccupazioni dei consumatori e il problema non secondario di comprendere appieno il quadro normativo di questa nuova categoria di prodotti. Le nostre esclusive capacità globali - test fisici e chimici tradizionali ma anche test di connettività - indicano chiaramente che siamo riusciti a vincere queste sfide. Per prima cosa, abbiamo fatto un'approfondita valutazione delle reali preoccupazioni degli utenti. In seguito, abbiamo adattato i consolidati standard esistenti ai requisiti chimici, fisici e di connettività. Per il futuro è nostra intenzione continuare a far leva sulla nostra posizione di leader del settore e sulla nostra presidenza di vari organismi di definizione degli standard, quali l'ASTM Committee on Smart Textiles (D13.50) e il comitato di ricerca dell'AATCC sugli Electronically Integrated Textiles (RA111).”

Briefing di approfondimento giornalieri – Smart Testing, Abbigliamento, Case, Trasporti e Città

Bureau Veritas e 7layers hanno annunciato diverse sessioni di approfondimento che si terranno in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Spagna, presso lo Stand n. 1F50 Salone 1. Che si tratti di comprendere e vincere le sfide dell'interdipendenza con i prodotti per la Smart Home, di capire come richiedere la certificazione per le auto connesse negli Stati Uniti, di garantire la sicurezza dei propri prodotti grazie a rapidi ed efficaci test della cybersecurity (un passaggio fondamentale nello sviluppo di prodotti per le Smart City), di affrontare le giustificate preoccupazioni dei consumatori nei confronti dei capi di abbigliamento Smart Wear oppure di migliorare qualità ed efficienza in un laboratorio di test wireless, Bureau Veritas è sempre disponibile per affrontare qualunque problema.

Per manifestare il proprio interesse a partecipare, i visitatori posso registrarsi sul sito https://www.surveymonkey.com/r/BV-MWC2017-BCN. Per coloro che non avranno la possibilità di partecipare, Bureau Veritas metterà a disposizione copie elettroniche del materiale dopo la conferenza.

Lunedì 27 febbraio 2017      
  • 11 – 11:30: Smart Home – come vincere le sfide della connettività
  • 16 – 17: Smart Testing – Automazione dei test della cybersecurity
Martedì 28 febbraio 2017      
  • 11 – 12: Smart Testing – Automazione dei test della cybersecurity
  • 14 – 14:30: Smart City – LPWAN e sfide della compliance
  • 16:30 – 17:30: Smart Testing – Connettività (seguito da un rinfresco)
Mercoledì 1° marzo 2017      
  • 11 – 12: Smart Wear – Lancio dei prodotti
  • 14 – 14:30: Smart Transportation – Aggiornamento della certificazione V2X
  • 16:30 – 17:30: Smart Testing – Automazione dei test della cybersecurity (seguito da un rinfresco)
Giovedì 2 marzo 2017      
  • 11 – 12: Smart Testing – Automazione dei test della cybersecurity

Informazioni sul Mobile World Congress

Previsto dal 27 febbraio al 2 marzo e organizzato da GSMA, questo evento annuale riunisce oltre 100.000 protagonisti del settore e oltre 2.000 espositori provenienti da tutto il mondo e costituisce il luogo ideale per scambiarsi idee, vedere in azione le tecnologie più avanzate e conoscere i prodotti e le soluzioni più innovativi.
Sito Web: https://www.mobileworldcongress.com/

Profilo di Bureau Veritas

Bureau Veritas è leader a livello mondiale nei servizi di test, ispezione e certificazione. Nato nel 1828, il Gruppo conta oltre 66.500 dipendenti in 1.400 sedi e laboratori dislocati in 140 paesi. Bureau Veritas supporta i propri clienti nel raggiungimento dell’obiettivo del miglioramento delle performance attraverso servizi e soluzioni innovativi, finalizzati ad attestare che i loro prodotti, strutture e processi rispondono a standard e regolamenti in ambito di qualità, salute e sicurezza, difesa dell'ambiente e responsabilità sociale.
Sito Web: www.bureauveritas.com

La divisione Consumer Products Services di Bureau Veritas è leader a livello mondiale nella fornitura di servizi di controllo qualità e sostenibilità ambientale per i mercati dei prodotti consumer e retail. La divisione offre una serie di servizi specializzati, tra cui test, ispezioni, certificazione, audit e progettazione, per un'ampia gamma di prodotti consumer. Tra questi prodotti sono inclusi: prodotti tessili; prodotti elettrici ed elettronici; prodotti e servizi smartworld tra cui dispositivi wireless e mobili; attrezzature per auto; beni durevoli; giocattoli e prodotti per l'infanzia; prodotti di alta qualità; prodotti alimentari e prodotti per la salute, la cura del corpo, la cosmesi e la casa.
Sito Web: www.bureauveritas.com/cps

Profilo di AIQ Smart Clothing

AiQ Smart Clothing Inc. svolge un ruolo cruciale nell'ambito della filiera Smart Clothing offrendo un'integrazione completa e verticale delle tecnologie funzionali e della moda. L'azienda eccelle nell'integrazione della tecnologia nel settore tessile combinando e installando più componenti chiave di King’s Metal Fiber Technologies www.kingsmetalfiber.com, una delle controllate di Tex-Ray. È altresì specializzata nello sviluppo di sistemi per l'abbigliamento che sono totalmente compatibili con Tex-Ray, loro produttore a valle e società madre.

Nel 2009, l'idea di entrare nel tessile e nell'elettronica venne finalmente realizzata con il progetto AiQ Smart Clothing, nato inizialmente come reparto di Tex-Ray. Da anni ormai quest'azienda detta gli standard del settore dello Smart Clothing. Nel 2012, infatti, AiQ Smart Clothing Inc. venne trasformata in società controllata. Con sede a Taiwan e tanti anni di esperienza alle spalle, AiQ Smart Clothing Inc. è il partner ideale per le soluzioni tecnologiche per l'abbigliamento. I visitatori del Mobile World Congress possono trovare AIQ Smart Clothing in Congress Square presso lo Stand CS125
Sito Web: http://www.aiqsmartclothing.com/

Profilo di CEA-Leti

Leti è un istituto della CEA, un'organizzazione francese di ricerca e tecnologia attiva nei settori energia, Information Technology, tutela della salute, difesa e sicurezza. L'attività di Leti è incentrata sulla creazione di valore e innovazione attraverso il trasferimento di tecnologia ai suoi partner industriali. Leti è specializzata in nanotecnologie e relative applicazioni, a partire dai dispositivi e sistemi wireless per arrivare fino alla biologia, alla tutela della salute e alla fotonica. I sistemi NEMS e MEMS costituiscono il cuore pulsante delle sue attività. Oltre ai 1.700 dipendenti, Leti si avvale di più di 250 studenti coinvolti nelle attività di ricerca, che ne fanno una delle aziende più votate all'innovazione. Leti vanta un portafoglio di 2.800 brevetti che contribuiscono a rafforzare la competitività dei suoi partner industriali.

CEA-Leti detiene un'indiscussa leadership nel settore della cybersecurity che comprende:

  • Crittografia
  • Caratterizzazione
  • Comunicazione e protocolli protetti
  • Sicurezza del software
  • Architettura dei sistemi di sicurezza
  • Valutazione della sicurezza di sistemi e componenti
  • Big Data e analisi dei dati; analisi comportamentale; data mining
  • Sistemi e integrazione di sensori (capacitivi, pressori, ecc.)

Sito Web: http://www-leti.cea.fr/en

Contacts

Italia:
Green Media Lab
+39-02-91-320-415
Alice Diotti
alice.diotti@greenmedialab.com
oppure
Marcella Vezzoli
marcella.vezzoli@greenmedialab.com

Contacts

Italia:
Green Media Lab
+39-02-91-320-415
Alice Diotti
alice.diotti@greenmedialab.com
oppure
Marcella Vezzoli
marcella.vezzoli@greenmedialab.com