La telecom finlandese DNA lancia in anteprima assoluta nel paese scandinavo il congedo parentale per i nonni

HELSINKI--()--I dipendenti della società di telecomunicazioni finlandese DNA che diventano nonni hanno ora diritto a una settimana di congedo retribuito. Obiettivo dell'iniziativa è promuovere l'attenzione alla famiglia sul posto di lavoro, anche nelle fasi più avanzate della carriera.

DNA prende parte al progetto pilota varato da Väestöliitto, la federazione finlandese per la famiglia, volto a rendere i posti di lavoro più attenti ai rapporti familiari. Scopo dell'iniziativa è promuovere, sul posto di lavoro, pratiche e atteggiamenti orientati al nucleo familiare.

"La possibilità di trovare un equilibrio tra la vita lavorativa e quella personale rappresenta uno dei fattori chiave per il benessere dei nostri dipendenti".

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Comunicazioni aziendali DNA
tel. +358 44 044 8000
communications@dna.fi
oppure
Hanna Haapakoski, responsabile sostenibilità
tel. +358 44 044 5206
hanna.haapakoski@dna.fi

Contacts

Comunicazioni aziendali DNA
tel. +358 44 044 8000
communications@dna.fi
oppure
Hanna Haapakoski, responsabile sostenibilità
tel. +358 44 044 5206
hanna.haapakoski@dna.fi