UNICEF annuncia Sharjah come la città prima candidata della regione araba per l'iniziativa ‘Child Friendly Cities’

SHARJAH, Emirati Arabi Uniti--()--A seguito del rivoluzionario traguardo raggiunto come prima città al mondo Baby Friendly, accogliente per i bebè, nel dicembre 2015, Sharjah – il terzo Emirato Arabo Unito per dimensioni – è ora posizionato per diventare la prima ‘Child-Friendly City,’ nella regione araba, grazie all'iniziativa globale guidata dalla ‘Child Friendly Cities’ (CFC) Initiative, il riconoscimento che UNICEF ha dedicato alle città più accoglienti per i bambini.

Lo Sharjah Baby Friendly Office lavorerà per implementare gli elementi centrali della CFC Initiative di UNICEF, che comprende indicatori di prestazioni come la qualità dell'assistenza infantile, la partecipazione dei bambini alla comunità, la sicurezza e le pari opportunità, Sharjah è stata annunciata come candidata per diventare una Child Friendly City, lanciando il proprio ‘Sharjah Child Friendly City Project’ (SCFC).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

National Network Communications
Fadia Daouk, T: 00971526172111
E: f.daouk@nncpr.com

Contacts

National Network Communications
Fadia Daouk, T: 00971526172111
E: f.daouk@nncpr.com