Open Connectivity Foundation annuncia 68 nuovi membri tra cui Haier Group, LG Electronics e NETGEAR, Inc.

OCF, uno dei più grandi consorzi nell’ambito dell’Internet degli oggetti (Internet of things, IoT) con oltre 300 membri, sta compiendo passi significativi verso un ecosistema connesso

BEAVERTON, Oregon--()--Open Connectivity Foundation (OCF), importante ente di normazione nell’ambito dell’Internet degli oggetti (Internet of Things, IoT), ha annunciato l’aggiunta di 68 nuovi membri tra cui organizzazioni come Haier Group, LG Electronics e NETGEAR, Inc., allargando il numero delle adesioni a più di 300 società. In quanto uno dei maggiori consorzi di IoT, questo aumento nelle adesioni segue l’annuncio del mese scorso che OCF e AllSeen Alliance si sono fuse sotto la denominazione e lo statuto di OCF con l’obiettivo condiviso di creare uno standard comune per l’IoT.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Blanc & Otus
Danielle Tarp, 415-856-5182
OCFPR@blancandotus.com

Contacts

Blanc & Otus
Danielle Tarp, 415-856-5182
OCFPR@blancandotus.com