Insight Media pubblica un libro bianco tecnico sulla tecnologia dei punti quantici

Il libro bianco illustra in termini particolareggiati come la tecnologia dei punti quantici amplia la gamma cromatica dei televisori oltre a migliorare l'elevata gamma dinamica (high dynamic range, HDR)

NORWALK, Connecticut--()--Insight Media ha annunciato quest'oggi la pubblicazione di un nuovo libro bianco che esplora la scienza che si cela dietro la tecnologia dei punti quantici per quanto concerne gli schermi. Il libro bianco, a cura di Chris Chinnock di Insight Media, intitolato I punti quantici innalzeranno gli schermi al livello successivo (titolo originale: Quantum Dots will Power Display Products to the Next Level) tratta in termini particolareggiati una serie di argomenti che spaziano dalle opzioni per una vasta gamma di colori all'elevata gamma dinamica (high dynamic range, HDR) fino ai particolari complessi della tecnologia dei punti quantici.

Il libro bianco fornisce una panoramica delle tre tecnologie che vengono di norma impiegate per creare uno schermo a vasta gamma di colori (wide color gamut, WCG): diodi organici ad emissione di luce (organic light-emitting diode, OLED), cristalli liquidi (liquid crystal display, LCD) e punti quantici.

Nel caso degli schermi televisivi OLED, per esempio, sebbene siano in grado di produrre la maggior parte della piena gamma cromatica DCI-P3 a livelli di luminanza ridotti, i limiti relativi alla luminosità e all'emissione di picchio intaccano le capacità di resa dei colori dello schermo. Ciò rende le immagini sbiadite a livelli di luminanza elevata, nonché una riduzione del volume dei colori. L'implementazione di strutture a micro cavità negli schermi OLED accresce la saturazione dei colori e la gamma cromatica. Il lato negativo di tale struttura consiste in una riduzione delle angolature di visualizzazione dello schermo.

Il libro bianco di 27 pagine esamina in maniera approfondita la tecnologia che si cela dietro ciascun tipo di schermo sottolineandone i rispettivi punti di forza e punti deboli.

Gli argomenti trattati nel libro bianco includono: (l'alternativa consiste nell'uso dell'immagine TOC effettiva qui sotto)

  • Opzioni per una vasta gamma di colori
    • Schermi OLED
      • Struttura emittente
      • Struttura a micro cavità
      • Architettura dei pixel
    • Schermi LCD
      • Architettura degli schermi
      • Opzioni di oscuramento
      • WCG tramite LED rivestiti di fosforo
      • WCG tramite regolazione del filtraggio dei colori
    • Schermi a punti quantici
      • Tecnologia dei punti quantici
      • Pellicola di punti quantici
      • Tubo di punti quantici
      • Dispositivi LED su chip con punti quantici
      • Punti quantici ad alimentazione elettrica
    • Conclusione

“I punti quantici sono materiali straordinari con un potenziale in gran parte ancora inesplorato” ha spiegato Chris Chinnock, presidente e fondatore di Insight Media. “Questo libro bianco delinea la grande opportunità offerta dai punti quantici nel ramo degli schermi, soprattutto ora che si sta cercando di ampliarne il più possibile le capacità onde conseguire la vasta gamma cromatica BT.2020. Essi, tuttavia, trovano impieghi anche in altre applicazioni, dalle celle solari all'illuminazione fino all'immaginografia biomedica. Si tratta quindi di una tecnologia che merita indubbiamente la nostra attenzione.”

La tecnologia dei punti quantici sta alimentando ora una serie di schermi LCD, offrendo una WCG che può essere più ampia di quella offerta dagli schermi OLED e altre tecnologie LCD. Abbinati all'HDR, gli schermi a punti quantici esibiscono alcune delle migliori prestazioni rinvenibili nel settore in termini di qualità dell'immagine.

Per scaricare la versione integrale del libro bianco intitolato I punti quantici innalzeranno gli schermi al livello successivo (titolo originale: Quantum Dots will Power Display Products to the Next Level) si prega di visitare: Insight Media.

Informazioni su Insight Media

Insight Media è uno studio di consulenza specializzato nelle ultimissime tecnologie per l'imaging e schermi per i settori della telediffusione, cinematografico, degli apparecchi audiovisivi professionali, dell'elettronica per i consumatori e degli schermi. Ulteriori informazioni sono rinvenibili all'indirizzo www.insightmedia.info.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Insight Media
Chris Chinnock, 203-831-8464
Chris@insightmedia.info

Contacts

Insight Media
Chris Chinnock, 203-831-8464
Chris@insightmedia.info