AllSeen Alliance si fonde con Open Connectivity Foundation per accelerare l'Internet degli oggetti

La fusione unirà il meglio delle due organizzazioni sotto la denominazione e lo statuto di Open Connectivity Foundation

BEAVERTON, Oregon--()--Open Connectivity Foundation (OCF), sponsor del progetto open source IoTivity, e AllSeen Alliance, la quale fornisce il quadro normativo IoT open source AllJoyn®, hanno annunciato oggi che i Consigli di amministrazione delle due organizzazioni hanno approvato una fusione sotto il nome e lo statuto di OCF. Tale fusione promuoverà l'interoperabilità tra i dispositivi connessi dei due gruppi sprigionando il pieno potenziale dell'Internet degli oggetti (Internet of Things, IoT), oltre a costituire un importante passo in avanti nello sviluppo di un ecosistema connesso.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Blanc & Otus per OCF
Danielle Tarp, 415-856-5182
OCFPR@blancandotus.com

Contacts

Blanc & Otus per OCF
Danielle Tarp, 415-856-5182
OCFPR@blancandotus.com