PSE rilascia gPROMS ProcessBuilder v1.1 con simulazione completa dello stato dinamico

Il primo ambiente di flowsheeting orientato alle equazioni per la simulazione e l'ottimizzazione dello stato stazionario e dinamico

LONDRA--()--Process Systems Enterprise (PSE), fornitore della piattaforma Advanced Process Modelling, ha oggi annunciato il lancio di gPROMS ProcessBuilder® v1.1, primo ambiente di flowsheeting orientato alle equazioni per la simulazione e l'ottimizzazione dello stato stazionario e dinamico.

ProcessBuilder® è un ambiente integrato per il modelling dello stato stazionario e dinamico nei processi di lavorazione di petrolio e gas, di raffinazione, e del settore petrolchimico e farmaceutico. Viene sempre più adottato dalle organizzazioni dell'industria dei processi che puntano a implementare un tool di modelling ricco di funzionalità nell'intero ciclo di vita dei processi.

Una nuova importante caratteristica di v1.1 è la completa capacità di simulazione dinamica e di ottimizzazione per gli schemi di processo che comportano operazioni fondamentali come le colonne di distillazione.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Process Systems Enterprise
Kate Burness
+44-20-8563-0888
k.burness@psenterprise.com
Redattori: www.psenterprise.com/news/pr160614.html

Contacts

Process Systems Enterprise
Kate Burness
+44-20-8563-0888
k.burness@psenterprise.com
Redattori: www.psenterprise.com/news/pr160614.html