Immunocore presenta dati positivi di fase I su IMCgp100 alla conferenza annuale 2016 ASCO

  • I dati completi sono tratti dal primo studio clinico su IMCgp100 su esseri umani, effettuato su 84 pazienti, contro il melanoma metastatico
  • Sono state osservate risposte prolungate sia nel melanoma uveale che in quello cutaneo
  • IMCgp100 ha dimostrato un profilo di sicurezza favorevole con tossicità immuno-mediata gestibile
  • I dati hanno illustrato lo sviluppo di ausili nella lotta al melanoma uveale e a quello cutaneo

OXFORD, Inghilterra--()--Immunocore, leader mondiale nel settore biotecnologico che ha sviluppato biofarmaci innovativi basati sui recettori delle cellule T (TCR) per il trattamento del cancro, delle malattie infettive e di quelle autoimmuni, ha oggi annunciato i dati positivi tratti dal primo studio clinico di fase I su esseri umani su IMCgp100, il ritrovato ImmTAC (Immune mobilising monoclonal TCRs Against Cancer) dell'azienda, nel corso di una sessione dedicata a una discussione poster organizzata per la conferenza annuale dell'American Society of Clinical Oncology (ASCO) a Chicago il 5 giugno 2016.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Immunocore
Eliot Forster, amministratore delegato
Tel.: +44 (0)1235 438600
E: info@immunocore.com
oppure
Consilium Strategic Communications
Mary-Jane Elliott/Jessica Hodgson/Chris Welsh/Laura Thornton
Tel.: +44 (0)203 709 5700
E: Immunocore@consilium-comms.com

Contacts

Immunocore
Eliot Forster, amministratore delegato
Tel.: +44 (0)1235 438600
E: info@immunocore.com
oppure
Consilium Strategic Communications
Mary-Jane Elliott/Jessica Hodgson/Chris Welsh/Laura Thornton
Tel.: +44 (0)203 709 5700
E: Immunocore@consilium-comms.com