I nuovi risultati presentati all’EuroPCR 2016 ampliano ulteriormente il corpo delle prove cliniche a sostegno della tecnologia FFR di St. Jude Medical e della chiusura LAA

SAINT PAUL, Minnesota e PARIGI--()--St. Jude Medical, Inc. (NYSE:STJ), una società di portata globale impegnata nello sviluppo di dispositivi medicali, ha annunciato oggi i risultati di due sperimentazioni cliniche cardiovascolari presentati all’EuroPCR 2016. Gli studi, che includono un’analisi del modo in cui la tecnologia di riserva di flusso frazionale (Fractional Flow Reserve, FFR) di St. Jude Medical™ influisce sugli esiti per i pazienti affetti da sindrome coronarica acuta (SCA) e un confronto tra l’occlusione dell’appendice atriale sinistra (Left Atrial Appendage Occlusion, LAAO) e il trattamento medico standard, sono stati presentati durante sessioni plenarie.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

St. Jude Medical, Inc.
J.C. Weigelt, 651-756-4347
Relazioni con gli investitori
jweigelt@sjm.com
oppure
Laurel Hood, 651-756-2853
Relazioni con i media
LHood02@sjm.com

Contacts

St. Jude Medical, Inc.
J.C. Weigelt, 651-756-4347
Relazioni con gli investitori
jweigelt@sjm.com
oppure
Laurel Hood, 651-756-2853
Relazioni con i media
LHood02@sjm.com