Un nuovo studio a cura di GSMA chiede la revisione sostanziale delle normative per l'ecosistema digitale

LONDRA--()--GSMA ha pubblicato un nuovo documento che chiede la modernizzazione delle normative per il settore delle telecomunicazioni. "A New Regulatory Framework for the Digital Ecosystem" (Un nuovo quadro giuridico per l'ecosistema digitale), stilato da NERA Economic Consulting per GSMA, sottolinea come il ritmo della riforma delle normative non abbia saputo tenere il passo con la velocità di cambiamento del mondo digitale, in particolare con la nascita di una serie di servizi e applicazioni basati su internet e di un ecosistema digitale convergente. Lo studio auspica un quadro giuridico orientato al futuro e slegato dalla tecnologia, guidato da chiari obiettivi politici incentrati sulla tutela dei consumatori, sull'innovazione, sugli investimenti e sulla concorrenza.

"Le normative oggi in vigore nel campo delle telecomunicazioni sono in gran parte quelle utilizzate nel secolo scorso per regolare tecnologie e mercati".

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

GSMA
Christian Prior (Bruxelles)
+32 (0) 2 894 90 13
CPrior@webershandwick.com
oppure
Ufficio stampa GSMA
pressoffice@gsma.com

Contacts

GSMA
Christian Prior (Bruxelles)
+32 (0) 2 894 90 13
CPrior@webershandwick.com
oppure
Ufficio stampa GSMA
pressoffice@gsma.com