Gilead fornisce un aggiornamento sul composto sperimentale GS-5734 per il trattamento della malattia da virus Ebola

LONDRA--()--Gilead Sciences, Inc. (NASDAQ:GILD) ha confermato quest'oggi di aver soddisfatto una richiesta di accesso per uso compassionevole a GS-5734, un nuovo analogo nucleotidico in corso di sviluppo quale potenziale terapia per il trattamento della malattia da virus Ebola (Ebola Virus Disease, EVD). La richiesta in oggetto è pervenuta la scorsa settimana e il farmaco è stato spedito il giorno stesso. Il composto è stato fornito a una paziente nel Regno Unito, come descritto oggi da alcuni funzionari del Royal Free Hospital a Londra.

“È molto incoraggiante sapere che la paziente interessata sta meglio e non è più in condizioni critiche. Le auguriamo di guarire al più presto e il nostro pensiero è rivolto a lei, alla sua famiglia e all'eccezionale staff medico del Royal Free Hospital” ha commentato il professor Norbert Bischofberger, vicepresidente esecutivo del reparto Ricerca e Sviluppo, nonché direttore scientifico presso Gilead. “Siamo consapevoli del bisogno urgente di terapie per far fronte al virus Ebola e stiamo lavorando con i nostri collaboratori per avanzare lo sviluppo di GS-5734 il più rapidamente possibile.”

GS-5734 è stato scoperto nell'ambito del programma di Gilead di screening dei composti facenti parte del suo portafoglio per valutarne l'azione contro una serie di potenziali virus emergenti, compreso il virus Ebola. In collaborazione con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Centers for Disease Control and Prevention, CDC) e l'Istituto di ricerca medica per le malattie infettive dell'Esercito degli Stati Uniti (United States Army Medical Research Institute of Infectious Diseases, USAMRIID), la società ha identificato l'azione in vitro di GS-5734 contro il virus Ebola.

Negli studi condotti su animali dall'USAMRIID, il trattamento avviato il giorno 3 post-infezione con il virus Ebola ha determinato un tasso di sopravvivenza del 100 per cento nelle scimmie trattate. I dati derivati da questi studi sono stati presentati recentemente in occasione del convegno annuale della Conferenza interscientifica sugli agenti antimicrobici e la chemioterapia (Interscience Conference of Antimicrobial Agents and Chemotherapy, ICAAC)/Conferenza internazionale sulla chemioterapia e l'infezione (International Congress of Chemotherapy and Infection, ICC) e in occasione dell'evento ID Week. Gilead ha avviato recentemente una sperimentazione clinica di Fase I su volontari sani per stabilire la sicurezza, la tollerabilità e i parametri farmacocinetici di GS-5734.

Il virus Ebola rappresenta una crisi sanitaria pubblica di respiro globale e Gilead sta collaborando con l'USAMRIID e varie organizzazioni sanitarie private e pubbliche per la messa a punto dei prossimi passi da intraprendere per avanzare la valutazione di GS-5734. Se il composto si dimostrerà sicuro ed efficace negli esseri umani, Gilead si adopererà per ampliare l'accesso il più possibile e il prima possibile. Nel frattempo la società esaminerà le richieste di accesso per uso compassionevole caso per caso.

GS-5734 è un composto sperimentale la cui sicurezza ed efficacia per il trattamento della malattia da virus Ebola non sono ancora state stabilite. Inoltre l'effetto clinico in questo caso specifico di paziente non è stato accertato.

Informazioni su Gilead

Gilead Sciences è un’azienda biofarmaceutica impegnata nella scoperta, nello sviluppo e nella commercializzazione di terapie innovative nei settori della medicina che presentano problemi ancora irrisolti. La missione dell’azienda consiste nel promuovere l’avanzamento delle cure per pazienti affetti da malattie potenzialmente fatali. Gilead opera in più di 30 Paesi a livello mondiale e la sua sede generale è ubicata a Foster City, California.

Dichiarazioni rilasciate a titolo di previsione

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni di previsione, secondo il significato attribuito a tale espressione dalla legge statunitense Private Securities Litigation Reform Act del 1995, in quanto tali soggette a rischi, incertezze e altri fattori. I risultati effettivi potrebbero discostarsi in maniera sostanziale da quelli riportati nelle dichiarazioni di previsione in considerazione di tali rischi, incertezze e altri fattori. Si invitano i lettori a non fare eccessivo affidamento sulle presenti dichiarazioni di previsione. I suddetti e altri rischi sono descritti in dettaglio nella relazione trimestrale di Gilead contenuta nel Modulo 10-Q riferita al trimestre conclusosi il 30 giugno 2015, depositata presso l’ente statunitense Securities and Exchange Commission. Tutte le dichiarazioni di previsione sono basate sulle informazioni attualmente a disposizione di Gilead, la quale non si assume alcun obbligo riguardo all’aggiornamento di tali dichiarazioni.

Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, consultare il sito web dell’azienda all’indirizzo www.gilead.com, seguire Gilead su Twitter (@GileadSciences) o chiamare l’ufficio Relazioni pubbliche di Gilead ai numeri 1-800-GILEAD-5 o 1-650-574-3000.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Gilead Sciences, Inc.
Patrick O’Brien, +1 650-522-1936
Investitori
Sonia Choi, +44 208 587 2497
Media (Europa)
Amy Flood, +1 650-522-5643
Media (Stati Uniti)

Contacts

Gilead Sciences, Inc.
Patrick O’Brien, +1 650-522-1936
Investitori
Sonia Choi, +44 208 587 2497
Media (Europa)
Amy Flood, +1 650-522-5643
Media (Stati Uniti)