Westinghouse e NorthStar firmano un protocollo d'intesa per la produzione di radioisotopi a uso medico

PITTSBURGH--()--Westinghouse Electric Company e NorthStar Medical Radioisotopes hanno oggi annunciato la sigla di un protocollo d'intesa per studiare sia la produzione di radioisotopi a uso medico, a partire dal nucleo dei reattori nucleari commerciali, sia i metodi per la distribuzione su scala mondiale. Questo studio comporta la generazione del radioisotopo più diffusamente utilizzato nell'ambito delle immagini per diagnostica medica tramite il trattamento di un isotopo del molibdeno, un elemento chimico, invece dell'uranio arricchito.

"La collaborazione tra le due aziende può avere un impatto significativo sulla fornitura globale di questo isotopo essenziale per la diagnostica", ha dichiarato Cindy Pezze, vicepresidente e direttore tecnico di Westinghouse.

Questo impegno punta a rimediare alla mancanza di capacità produttiva mondiale del molibdeno 99 (Mo-99), un radioisotopo a uso medico, e anche ai problemi di proliferazione nucleare generati dai metodi attualmente applicati, basati sull'uso dell'uranio arricchito come materia prima.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Westinghouse Electric Company LLC
Sheila Holt
+1 412-374-6379 (ufficio) +1 412-992-1947 (cellulare)
Responsabile PR
Westinghouse - Regione americana
holtsa@westinghouse.com

Contacts

Westinghouse Electric Company LLC
Sheila Holt
+1 412-374-6379 (ufficio) +1 412-992-1947 (cellulare)
Responsabile PR
Westinghouse - Regione americana
holtsa@westinghouse.com