AOL rafforza la propria leadership nella tecnologia programmatica con l'accordo per l'acquisizione di Millennial Media

ONE by AOL sarà la più grande piattaforma programmatica aperta a puntare soprattutto sulla mobilità

La suite di soluzioni per l'editoria di AOL sarà potenziata tramite una piattaforma di monetizzazione all'avanguardia con oltre 65.000 app dedicata agli sviluppatori del settore

NEW YORK--()--AOL ha annunciato oggi il suo investimento costante nella tecnologia programmatica delle piattaforme incrociate per editori e società di marketing con la sigla di un contratto per l'acquisizione di Millennial Media, Inc. (NYSE:MM), un'avanzata piattaforma mobile end-to-end, al prezzo di 1,75 dollari per azione ordinaria di Millennial Media.

Facendo seguito alla recente acquisizione di AOL da parte di Verizon, che gestisce la più vasta e affidabile rete wireless statunitense, l'annuncio di oggi segna un ulteriore rafforzamento delle capacità di AOL nel settore dei dispositivi mobili e ne sottolinea la posizione come principale azienda tecnologica globale nel settore dei contenuti multimediali mobili. AOL ora gestisce all'insegna della scalabilità dei marchi globali relativi ai contenuti, una rete internazionale di erogazione dei contenuti e una piattaforma pubblicitaria programmatica, nonché una piattaforma di servizi di abbonamento.

Rilevando Millennial Media, AOL otterrà i seguenti vantaggi:

  • Aggiungerà una piattaforma offertista all'avanguardia per la monetizzazione delle app, con oltre 65.000 app offerte con la sua suite editoriale;
  • Aggiungerà una notevole scalabilità pubblicitaria al marchio relativo a dispositivi mobili ONE by AOL;
  • Avrà accesso a circa un miliardo di utenti unici attivi in tutto il mondo e robuste funzionalità di targeting tra più schermi e indirizzabili;
  • Accelererà la sua posizione nel settore dei dispositivi mobili in importantissimi mercati internazionali: Singapore, Giappone, Regno Unito, Francia e Germania;
  • Aggiungerà alle proprie risorse professionisti di classe mondiale nei reparti tecnici e negli uffici vendite, specializzati nello sviluppo di prodotti mobili per AOL.

"AOL è ben posizionata mentre i consumatori utilizzano sempre più i dispositivi mobili, e gli inserzionisti, le agenzie e gli editori contano in misura sempre maggiore sugli strumenti di monetizzazione programmatica", ha affermato Bob Lord, presidente di AOL. "Mentre continuiamo a investire nelle nostre piattaforme e tecnologie, l’acquisizione di Millennial Media accelera la nostra offerta competitiva per i dispositivi mobili in ONE by AOL e rafforza la nostra attuale proposta editoriale con una piattaforma di monetizzazione 'inclusiva' per sviluppatori di app".

"Grazie all'unione con AOL arricchiremo la nostra competenza nel settore dei dispositivi mobili alle risorse tecnologiche in crescita di AOL", ha dichiarato Michael Barrett, Presidente e Amministratore delegato Millennial Media. "Sono entusiasta di ciò che questa acquisizione significa per i nostri azionisti, i nostri dipendenti e i nostri partner".

Secondo eMarketer il 69% degli annunci su dispositivi mobili sarà acquistato e venduto programmaticamente (per un valore di oltre 14 miliardi di dollari), mentre il segmento dei video programmatici varrà 4 miliardi di dollari entro il 2016.* Cowen & Company prevede inoltre che il settore della pubblicità video e su display mobili crescerà da circa 3,8 miliardi nel 2015 a 9,2 miliardi nel 2018, sempre in dollari, con un tasso di crescita composto annuo pari al 35%.**

Millennial Media è stata fondata nel 2006; la sede centrale si trova a Baltimora, MD, con altri uffici negli Stati Uniti ad Atlanta, Boston, New York e San Francisco, mentre la rete internazionale si articola nelle sedi di Amburgo, Londra, Parigi, Singapore e Tokyo. Il portafoglio di aziende rilevate da Millennial Media comprende TapMetrics, Condaptive, Metaresolver, Jumptap e Nexage.

L'operazione prenderà la forma di un'offerta di acquisto seguita da una fusione e, dopo il perfezionamento dell'acquisizione, Millennial Media diventerà una consociata interamente controllata da AOL. L'operazione è soggetta alle consuete autorizzazioni normative e ad altre condizioni di chiusura, e se ne prevede la conclusione questo autunno.

Goldman, Sachs & Co. ha operato come consulente finanziario di AOL ai fini dell'operazione, mentre consulente legale è stato lo studio Wachtell, Lipton, Rosen & Katz.

LUMA Partners ha operato come consulente finanziario di Millennial Media ai fini dell'operazione, mentre consulente legale è stato lo studio Goodwin Procter LLP.

* eMarketer (ottobre 2014) – Spesa programmatica per annunci su display mobili negli Stati Uniti

** Cowen and Company, "Annual Ad Buyer Survey III: 2015 Outlook," 12 gennaio 2015

Informazioni su AOL

AOL è una società tecnologica operante nel settore dei media la cui missione è semplificare Internet per i consumatori e i creatori consentendo ai migliori programmatori ed esperti di cultura di usare al massimo le loro capacità. Nella sua posizione di una delle più grandi società online, con oltre 350 milioni di consumatori mensili in tutto il mondo dei suoi marchi rinomati, AOL è al centro di cambiamenti dirompenti nel modo in cui i contenuti vengono prodotti, distribuiti, consumati e monetizzati mettendo in rapporto editori con inserzionisti sulle proprie piattaforme programmatiche globali per la pubblicità e i contenuti. L'opportunità di AOL sta nel plasmare il futuro del mondo collegato in modo digitale per i prossimi decenni. AOL è un'affiliata di Verizon.

Informazioni su Millennial Media

Millennial Media (NYSE:MM) è il principale mercato indipendente di annunci su dispositivi mobili, che semplifica questa attività per le principali società mondiali, sviluppatori di app e editori web su dispositivi mobili. Le esclusive risorse tecnologiche e per i dati di cui l'azienda dispone mettono in grado gli inserzionisti suoi clienti di raggiungere il loro target in modo scalabile. Millennial Media inoltre dà impulso alla monetizzazione per gli editori e sviluppatori suoi partner, mettendoli in rapporto con reti, inserzionisti e un sistema di offerte in tempo reale (RTB, Real-time bidding). Per ulteriori informazioni visitare il sito www.millennialmedia.com.

Dichiarazioni previsionali

Nel presente comunicato abbiamo fatto dichiarazioni previsionali riguardanti l’operazione proposta con Millennial Media e altre questioni. Queste dichiarazioni sono basate sulle nostre stime e presupposti e sono soggette a rischi e incertezze, che potrebbero influire sui risultati futuri e potrebbero far sì che tali risultati differiscano in modo essenziale da quelli espressi nelle dichiarazioni previsionali. Le dichiarazioni previsionali sono quelle precedute o seguite dai termini “si prevede”, “si ritiene”, “si stima”, “si spera” o simili. Eccetto come richiesto dalla legge, non abbiamo alcun obbligo, e decliniamo espressamente qualsiasi obbligo, di aggiornare o modificare qualsiasi dichiarazione previsionale in seguito a nuove informazioni, eventi successivi o altro.

Ulteriori informazioni e dove reperirle

L’offerta di acquisto delle azioni ordinarie in circolazione di Millennial Media non è ancora iniziata. Questo comunicato ha solo scopo informativo e non costituisce né un’offerta di acquisto né un invito a un’offerta di vendere azioni ordinarie di Millennial Media, né sostituisce documenti relativi a un’offerta di acquisto che AOL e la sua consociata da rilevare presenteranno presso la SEC all’inizio dell’offerta di acquisto. Quando inizierà l’offerta di acquisto, AOL e la sua consociata da rilevare presenteranno i relativi documenti tramite il modulo TO e Millennial Media presenterà una Dichiarazione di invito/raccomandazione sul modulo 14D-9 presso la SEC in relazione all’offerta di acquisto. I documenti relativi all’offerta di acquisto (compresi un’Offerta di acquisto, una Lettera di accompagnamento correlata e determinati altri documenti riguardanti l’offerta di acquisto) e la Dichiarazione di invito/raccomandazione conterranno informazioni importanti. Si invitano i titolari di azioni ordinarie di Millennial Media a leggere questi documenti non appena saranno resi disponibili (in quanto ciascuno di essi può essere emendato o completato saltuariamente) poiché conterranno informazioni importanti che i suddetti titolari dovrebbero valutare prima di prendere qualsiasi decisione riguardante l’offerta delle loro azioni. L’Offerta di acquisto, la Lettera di accompagnamento correlata e determinati altri documenti riguardanti l’offerta di acquisto, nonché la Dichiarazione di invito/raccomandazione, saranno resi disponibili gratuitamente a tutti i titolari di azioni ordinarie di Millennial Media. I documenti riguardanti l’offerta di acquisto e la Dichiarazione di invito/raccomandazione saranno resi disponibili gratuitamente sul sito web della SEC, www.sec.gov. Copie aggiuntive dei documenti riguardanti l’offerta di acquisto possono essere ottenute gratuitamente sul sito web di AOL, http://ir.aol.com, o contattando AOL all’indirizzo 770 Broadway, New York, New York 10003, Attention: Corporate Secretary.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Media:
AOL
Caroline Campbell, 404-444-7970
c.campbell@teamaol.com

Contacts

Media:
AOL
Caroline Campbell, 404-444-7970
c.campbell@teamaol.com