Monsanto sorpresa dai commenti del Ministro francese dell'ambiente su Roundup®

Garden by Roundup. (Photo: Business Wire)

BRUXELLES--()--Nel fine settimana il Ministro francese dell'ambiente Ségolène Royal ha espresso commenti sulla vendita dei prodotti per prati e giardini Roundup® ai consumatori francesi, che sono stati riportati incorrettamente dai media in diversi paesi.

A differenza di quanto ampiamente riportato dai media, il Ministro Royal non ha proposto di vietare la vendita di Roundup ai consumatori francesi, bensì di assoggettarla a supervisione, sistema già utilizzato in vari altri paesi europei, ivi compresa la Germania. Inoltre, tale proposta si inseriva nel contesto di una legge applicabile a tutti i pesticidi in commercio in Francia, non solo Roundup.

Monsanto è rimasta sorpresa dalla decisione del Ministro Royal di puntare il dito sull'erbicida Roundup® citandone specificatamente il nome, dato che si tratta di solo uno di 180 erbicidi a base di glifosato venduti a giardinieri e agricoltori in Francia e altri paesi.

Al momento non vi sono dati scientifici nuovi o recenti che possano portare le autorità di regolamentazione europee a rivedere le condizioni di vendita di Roundup in Europa. Monsanto e altri produttori di prodotti a base di glifosato continuano a collaborare con le autorità di regolamentazione competenti per garantire il rinnovo dell'autorizzazione all'immissione in commercio decennale del glifosato nell'Unione Europea (UE). L'ultimo rinnovo per l'UE risale al 2002.

L'autorizzazione per il glifosato è rivista a livello europeo ogni dieci anni sulla base di un corpus esaustivo di dati disponibili e studi scientifici recenti, ivi compresa una valutazione recente del glifosato preparata dal Centro internazionale di ricerca sul cancro (IARC), parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. L'attuale processo di rinnovo si è svolto su impulso della Germania che ha ribadito la sicurezza di tale sostanza all'inizio del 2015 in una relazione presentata all'Unione Europea. Il documento tedesco è attualmente all'esame dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare.

“Monsanto è sicura della qualità dei prodotti che offre ai giardinieri, che sono stati pensati specificatamente per garantirne un utilizzo sicuro da parte dei consumatori", ha dichiarato Ralph Dyrnes, Direttore commerciale dell'attività di prodotti per giardino e prati di Monsanto. “Se utilizzato secondo le indicazioni riportate sulla confezione, il prodotto non pone alcun rischio specifico per il consumatore".

Ha inoltre aggiunto che Monsanto e Roundup promuovono attivamente buone pratiche di giardinaggio da oltre vent'anni. Si tratta di usare il prodotto giusto (formulazione concentrata o preparato pronto all'uso) nel luogo giusto e al momento giusto (condizioni stagionali e meteorologiche: per es. è bene scegliere giornate serene senza vento per evitare la dispersione e il ruscellamento indesiderato del prodotto) con la giusta attrezzatura (irrigatrice). Tutte queste informazioni sono ampiamente divulgate e segnalate ai consumatori, sia nel punto vendita sia su siti web specializzati che propongono soluzioni idonee composte da varie alternative, ivi compresi gli erbicidi chimici, l'estirpazione manuale, la modifica della disposizione del giardino ecc.

Al pari di tutte le sostanze attive autorizzate per l'uso nei pesticidi in Europa, il glifosato è soggetto a un rigoroso iter normativo prima della commercializzazione. Un processo analogo si applica ai prodotti formulati (per es. contenenti la sostanza attiva ed eventuali additivi).

Per maggiori informazioni su Roundup, il glifosato e la recente relazione della IARC fare riferimento a www.roundup.eu, www.glyphosate.eu e http://www.monsanto.com/iarc-roundup/pages/default.aspx.

Informazioni su Monsanto Company

Monsanto opera per fornire un'ampia gamma di soluzioni per dare nutrimento al mondo in crescita. Produciamo semi di frutti, verdure e altre colture essenziali, quali il mais, i germogli di soia e il cotone, che contribuiscono a migliorare i raccolti promuovendo un uso più efficiente dell'acqua e di altre importanti risorse. Lavoriamo per trovare soluzioni durevoli per la salute del suolo, per aiutare gli agricoltori a utilizzare i dati per migliorare le pratiche agricole e preservare le risorse naturali, nonché per fornire prodotti per la protezione delle colture che riducono al minimo i danni causati da malattie e parassiti. Collaboriamo con agricoltori, ricercatori, enti non a scopo di lucro, università ecc. per affrontare alcuni dei problemi più difficili del mondo. Per maggiori informazioni su Monsanto, il nostro impegno e gli oltre 20.000 dediti dipendenti dell'azienda visitare: discover.monsanto.com e monsanto.eu. Segui l'azienda su Twitter® su  twitter.com/MonsantoEurope, sul blog dell'azienda, monsantoblog.eu o abbonandoti al nostro Feed RSS di comunicati stampa.

Riferimenti per i media: http://monsantoblog.eu/media/

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Monsanto
Brandon Mitchener, 003227767656
media.europe@monsanto.com

Contacts

Monsanto
Brandon Mitchener, 003227767656
media.europe@monsanto.com