Achilles: le aziende in tutto il mondo aderiscono solo formalmente alla riduzione dell'impatto ambientale

MILANO--()--Le aziende in tutto il mondo hanno dichiarato che la riduzione del loro impatto ambientale diventerà una priorità nel 2015, ma un nuovo studio dimostra che nella maggior parte dei casi non stanno intraprendendo iniziative concrete per realizzare tale obiettivo.

In un'inchiesta di mercato il 63% delle aziende di infrastruttura e produzione di Regno Unito, Stati Uniti e Canada, Spagna, Paesi Scandinavi e Brasile ha affermato che quest'anno intende aumentare l'attenzione rivolta alla riduzione delle emissioni di CO2 e del consumo energetico.

La metà degli intervistati, tuttavia, ha ammesso di non aver predisposto alcun programma a livello aziendale per registrare e monitorare le proprie emissioni ed il consumo di energia.

E la vostra azienda dispone di un programma completo per monitorare e registrare le emissioni di CO2 e il consumo energetico?

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Achilles
Susie Carter
+44-7827-997497
press.office@achilles.com

Release Summary

Businesses across the globe have claimed that reducing carbon is going to become a bigger priority, but most are not taking basic steps to make it happen.

Contacts

Achilles
Susie Carter
+44-7827-997497
press.office@achilles.com