Westinghouse sorpresa e delusa dell'ultima decisione della legge sul contratto Koeberg

CAPE TOWN, Sudafrica--()--Westinghouse Electric Company è sorpresa e delusa dall'esito della propria sfida alla legalità della decisione da parte della Commissione per gli appalti di Eskom di affidare ad Areva l'appalto per la fornitura di sei nuovi generatori di vapore da installare nei due reattori nucleari della centrale nucleare di Koeberg. La notizia dell'esito è stata trasmessa a seguito dell'udienza svoltasi dal 17 al 19 febbraio 2015 presso il Tribunale (High Court, Gauteng Local Division, Johannesburg, Pritchard Street), durante la quale ciascuna delle parti ha reso la propria dichiarazione in pubblica udienza. A seguito di una disamina delle motivazioni della corte, Westinghouse ha intenzione di fare ricorso.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Westinghouse Europa, Medio Oriente e Africa
Hans Korteweg, +32 (0)2 645-7162 (ufficio), +32 (0)479-75-13-60 (cellulare)
Responsabile delle comunicazioni
kortewh@westinghouse.com

Contacts

Westinghouse Europa, Medio Oriente e Africa
Hans Korteweg, +32 (0)2 645-7162 (ufficio), +32 (0)479-75-13-60 (cellulare)
Responsabile delle comunicazioni
kortewh@westinghouse.com