Il GSMA lancia lo Statuto della Connettività Umanitaria

Gli operatori di reti mobili implementeranno l'iniziativa di risposta alle emergenze per assicurare la risposta efficace e prevedibile durante i periodi di crisi

Mobile World Congress 2015:GSMA
Mobile World Congress 2015

BARCELLONA, Spagna--()--Il GSMA ha annunciato oggi il lancio di uno Statuto della Connettività Umanitaria per l'intero settore, dimostrando l'impegno delle comunicazioni mobili ad assistere i clienti e quanti rispondono alle chiamate prima e durante le emergenze umanitarie. Lo Statuto prevede che gli operatori di reti mobili (network operators, MNO) si impegnino in una serie comune di principi e che collaborino per l'adozione di iniziative incentrate sulla connettività umanitaria. Lo scopo di questa iniziativa è creare una risposta alle emergenze più coordinata e prevedibile. I primi operatori che adotteranno i principi nello Statuto sono Axiata, Etisalat, Ooredoo e Smart Communications, che rappresentano collettivamente oltre un miliardo di sottoscrittori in 35 paesi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Per il GSMA
Charlie Meredith-Hardy, +44 7917 298428
CMeredith-Hardy@webershandwick.com
oppure
Ufficio Stampa GSMA
pressoffice@gsma.com

Contacts

Per il GSMA
Charlie Meredith-Hardy, +44 7917 298428
CMeredith-Hardy@webershandwick.com
oppure
Ufficio Stampa GSMA
pressoffice@gsma.com