Cubist annuncia di aver ricevuto dalla FDA l'approvazione per il nuovo antibiotico ZERBAXA™ (ceftolozane/tazobactam) per il trattamento delle infezioni complicate del tratto urinario e intraddominale

ZERBAXA è indicato per alcune infezioni gravi e resistenti causate da batteri gram-negativi

È il primo antibiotico approvato negli Stati Uniti in base al GAIN (Generating Antibiotic Incentives Now) Act per il trattamento di infezioni da batteri gram-negativi

LEXINGTON, Mass.--()--Cubist Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ: CBST) ha oggi annunciato che la FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti ha approvato l'uso di ZERBAXA™ (ceftolozane/tazobactam) per il trattamento di pazienti adulti con infezioni complicate del tratto urinario (cUTI) e infezioni complicate intraddominali (cIAI) causate da batteri designati sensibili gram-negativi.

"Oggi è una giornata importante per i pazienti e siamo lieti di poter mettere ZERBAXA a disposizione dei medici nella battaglia contro i batteri gram-negativi, campo in cui le opzioni di trattamento scarseggiano", ha commentato Robert J.Perez, presidente e direttore operativo di Cubist.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Cubist Pharmaceuticals, Inc.
INVESTITORI:
Eileen C. McIntyre, 781-860-8533
Vicepresidente Relazioni con gli investitori
eileen.mcintyre@cubist.com
oppure
MEDIA:
Jennifer Baird, 781-860-1282
Responsabile Comunicazioni sui prodotti
jennifer.baird@cubist.com

Contacts

Cubist Pharmaceuticals, Inc.
INVESTITORI:
Eileen C. McIntyre, 781-860-8533
Vicepresidente Relazioni con gli investitori
eileen.mcintyre@cubist.com
oppure
MEDIA:
Jennifer Baird, 781-860-1282
Responsabile Comunicazioni sui prodotti
jennifer.baird@cubist.com