Un sondaggio a cura di Imprivata fra 100 aziende europee conferma l'adozione rapida di virtualizzazione della virtualizzazione del desktop con una singola registrazione

Secondo uno studio, il 65 percento delle organizzazioni prevede di utilizzare la Virtual Desktop Infrastructure entro 24 mesi, mentre il 74 percento di queste prevedono di implementare una singola registrazione per liberare il pieno potenziale di VDI

VMworld Europe 2014

BARCELLONA, Spagna--()--VMworld® (stand E160) -- Entro i prossimi 24 mesi, il 74 percento delle aziende in Europa che adottano l'infrastruttura del desktop virtuale (virtual desktop infrastructure - VDI) prevedono di implementare una singola registrazione (single sign-on, SSO), secondo una nuova ricerca condotta da Imprivata®, un fornitore leader di soluzioni di autenticazione, soluzioni di gestione di accesso per il settore sanitario. Il rapporto intitolato Imprivata 2014 Desktop Virtualisation Trends in Europe rivela anche che l'adozione generale di VDI è prevista raggiungere il 65 percento entro i prossimi 24 mesi, e nel settore sanitario, il 71 percento delle organizzazioni prevedono di utilizzare un VDI entro i prossimi due anni.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatto PR:
Imprivata
Dan Borgasano, +1-781-430-2812
dborgasano@imprivata.com
oppure
Contatto IR:
Westwicke Partners
Bob East / Asher Dewhurst, 443-213-0503
bob.east@westwicke.com
imprivata@westwicke.com

Contacts

Contatto PR:
Imprivata
Dan Borgasano, +1-781-430-2812
dborgasano@imprivata.com
oppure
Contatto IR:
Westwicke Partners
Bob East / Asher Dewhurst, 443-213-0503
bob.east@westwicke.com
imprivata@westwicke.com