OJSC “HC “Sibcem” e la sua sussidiaria cercano attraverso via legale la restituzione, da parte dei manager della società, dei fondi ricevuti in base agli accordi di finanziamento

MOSCA--()--OJSC “HC “Sibcem” notifica i suoi azionisti dei procedimenti legali, iniziati dalla società contro gli ex esecutivi della stessa, i quali non hanno restituito il prestito a “Sibirskiy Cement” e ai suoi sussidiari. Il totale che la holding e i suoi sussidiari vogliono recuperare equivale a circa 140 milioni di rubli. Andrei Muraviev, Andrei Kirikov e Sergei Khrapunov partecipano a tali procedimenti in persona, o attraverso i loro sussidiari.

In data 27. 04. 2011 la corte Arbitrazh di Kemerovo ha recuperato oltre 38,5 mio di rubli da LLC “Sibirskaya promyshlennaya investicionnaya companiya” (LLC “SPIC”) in favore di LLC “Topkinskiy Cement” (LLC “SPIC” è stata fondata da Andrei Muraviev, capo della holding “Sibirskiy Cement” dal 2004 all'agosto 2008, e da Andrei Kirikov, ex membro del Board of Directors di OJSC “HC “Sibcem” (una società capogruppo e società di gestione di LLC “Topkinskiy Cement”)).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Contacts

Igor Gulyashko
i.gulyashko@sibcem.ru
+7 (3842) 496-326 (ad. 174)

Sharing

Contacts

Igor Gulyashko
i.gulyashko@sibcem.ru
+7 (3842) 496-326 (ad. 174)