AGCO ANNUNCIA LA STRATEGIA MOTORI TIER 4 Final/STAGE IV

DULUTH, GA--()--AGCO, Your Agriculture Company (Borsa di New York: AGCO), costruttore e distributore a livello mondiale di apparecchiature agricole, ha annunciato oggi la propria strategia per le emissioni dei motori Tier 4 Final/Stage IV per i propri motori diesel AGCO POWER. Il sistema di post-trattamento aggiornato continuerà a offrire agli agricoltori un metodo efficace per la riduzione delle emissioni senza compromettere la potenza, l'efficienza o il risparmio di carburante.

Martin Richenhagen, presidente e amministratore delegato di AGCO ha affermato: "Il nostro obiettivo era di sviluppare tecnologie delle emissioni che fornissero una soluzione coerente per un'aria più pulita producendo al tempo stesso opzioni efficaci per gli agricoltori attraverso il Final Tier 4 per gli Stati Uniti e lo Stage IV per l'Europa. Questo è stato il nostro obiettivo quando abbiamo presentato la nostra tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR - Selective Catalytic Reduction) e3 nel 2009 e continua ad essere al centro della nostra attenzione mentre ci spostiamo verso la prossima generazione di riduzione delle emissioni".

AGCO continuerà ad utilizzare la propria comprovata tecnologia e3 SCR technology per rispondere alle esigenze richieste dai motori Tier 4 Final / Stage IV. Nella selezione di modelli specifici, una piccola quantità di ricircolo dei gas di scarico refrigerati (cEGR) verrà inoltre aggiunta per garantire la conformità alle normative sulle emissioni, al tempo stesso riducendo al minimo il consumo di fluidi e migliorando il bilanciamento della potenza. AGCO ha fondato la propria leadership e la propria esperienza su entrambe le tecnologie SCR e cEGR, lanciandole sui trattori Tier 3/Stage IIIa.

"AGCO conosce perfettamente questa tecnologia. Siamo stati i primi a lanciare la tecnologia SCR sul mercato del fuoristrada in Nord America e abbiamo alle spalle molti anni di esperienza professionale in entrambe queste tecnologie di riduzione delle emissioni ” ha commentato Matt Rushing, direttore della gestione prodotti per l'elettronica globale e i motori globali della AGCO. AGCO è leader di un settore in continuo sviluppo e miglioramento e ha lavorato con partner industriali per realizzare l'infrastruttura a additivo per emissioni diesel (DEF - Diesel Exhaust Fluid)/ AdBlue® per incentivare l'uso della tecnologia SCR.

AGCO ha sempre considerato primarie le esigenze dei propri clienti sin dal lancio della tecnologia e3 SCR technology nel 2009. "Abbiamo voluto sviluppare una soluzione che sarebbe stata in grado di abbassare i costi per gli agricoltori, permettendoci di aumentare i livelli di potenza e abbassare i consumi di fluido, il tutto offrendo al tempo stesso una tecnologia affidabile per la riduzione delle emissioni", aggiunge il Sig. Rushing.

I clienti possono stare tranquilli che non vi saranno cambiamenti per quanto riguarda il funzionamento e la manutenzione delle future attrezzature AGCO Tier 4 Final/Stage IV. I motori AGCO POWER funzioneranno in maniera efficiente offrendo un risparmio di carburante totale (gasolio e DEF) pari o superiore agli stessi livelli di consumo delle macchine AGCO Tier 4i/Stage IIIb.

Il Sig. Richenhagen ha dichiarato: "Siamo convinti che questa sia la soluzione migliore sia per i nostri clienti sia per l'ambiente. In AGCO, siamo orgogliosi di offrire la conformità senza compromessi. La nostra soluzione e3 offre esattamente ciò che l'agricoltura moderna richiede: emissioni più pulite, migliore economia e prestazioni affidabili".

ABOUT AGCO

AGCO, Your Agriculture Company, (NYSE: AGCO), è un leader mondiale specializzato nella progettazione, produzione e distribuzione di macchine agricole. AGCO favorisce una maggiore produttività in agricoltura attraverso una linea completa di trattori, mietitrebbie, macchine per la fienagione, irroratrici, attrezzature per il foraggio, la coltivazione, attrezzi, sistemi di stoccaggio delle granaglie e sistemi di produzione di proteine, nonché i relativi pezzi di ricambio. I prodotti AGCO sono commercializzati attraverso quattro marchi principali di macchinari, Challenger®, Fendt®, Massey Ferguson® e Valtra® e sono distribuiti a livello globale attraverso 3100 concessionari e distributori indipendenti in oltre 140 paesi in tutto il mondo. Il finanziamento al dettaglio è disponibile attraverso AGCO Finance per gli acquirenti qualificati. Fondata nel 1990, AGCO ha sede a Duluth, GA, USA. Nel 2011, AGCO ha totalizzato un fatturato netto di 8,8 miliardi di dollari.

Dichiarazione "Safe Harbor" (approdo sicuro)

Le dichiarazioni che non costituiscono fatti storici, comprese le aspettative riguardanti l'efficienza dei prodotti, sono rivolte al futuro e soggette a rischi che potrebbero causare una differenza sostanziale tra i risultati effettivamente ottenuti e quelli suggeriti da tali dichiarazioni. Questi rischi includono eventuali riduzioni della domanda per i prodotti a seguito di condizioni meteorologiche, richieste e altre condizioni che incidono sul reddito agricolo, azioni da parte dei produttori di prodotti concorrenti e rischi generali relativi agli acquisti. Ulteriori informazioni riguardanti questi e altri fattori sono incluse nella documentazione AGCO contenuta nell'archivio della Securities and Exchange Commission (commissione statunitense per i titoli e gli scambi), comprendente il modulo 10-K per l'esercizio finanziario chiuso in data 31 dicembre 2011. AGCO declina qualsiasi obbligo relativo all'aggiornamento delle dichiarazioni per il futuro, ad eccezione di quanto previsto dalla legge.

Contacts

Ufficio stampa:
Rebecca Fabian
Tel.: +1.646.415.8518
E-mail: rf@stockheim-media.com

Sharing

Contacts

Ufficio stampa:
Rebecca Fabian
Tel.: +1.646.415.8518
E-mail: rf@stockheim-media.com